More
    HomeLavastoviglieUso del sale in una lavastoviglie

    Uso del sale in una lavastoviglie

    Divulgazione: Questo post può contenere link di affiliazione, il che significa che quando si fa clic sui collegamenti e effettuare un acquisto, riceviamo una commissione senza costi aggiuntivi per te

    Tutti con una lavastoviglie hanno familiarità con i detergenti di lavaggio. Ma non molti sanno l’importanza di usare il sale per lavastoviglie. Se suona come te, non preoccuparti. Sei arrivato nel posto giusto.

    Il sale per la lavastoviglie viene utilizzato per ammorbidire l’acqua utilizzata per lavare i piatti e altri piatti. È una necessità per le persone che vivono in aree fornite con acqua dura, che contiene diluizioni più elevate di minerali come calcio e magnesio. Questi minerali lasceranno segni sgradevoli e macchie sui piatti se non rimossi dallo ammorbidente dell’apparecchio, che richiede il sale per la lavastoviglie per funzionare correttamente.

    Facciamo un tuffo più profondo in tutto ciò che devi sapere sul sale per la lavastoviglie.

    Che cos’è il sale per la lavastoviglie?

    Il sale per la lavastoviglie è semplicemente il sale che viene caricato in uno scompartimento speciale nell’apparecchio per ammorbidire l’acqua utilizzata per pulire i piatti.

    Quel compartimento è noto come ammorbidente. Il sale per la lavastoviglie è simile al tavolo normale il sale che viene utilizzato per condire il cibo. Tuttavia, ha qualità uniche che lo rendono adatto per l’uso in una lavastoviglie.

    ""

    sale lavastoviglie miele mostrato

    Pertanto, il sale normale non è un sostituto del sale per lavastoviglie e vedremo perché più avanti in questo articolo.

    Anche se tutti hanno familiarità con il detersivo per il lavaggio, non tutti hanno già usato il sale per lavastoviglie.

    Questo perché il sale per lavastoviglie viene utilizzato solo in luoghi in cui l’approvvigionamento idrico municipale fornisce acqua dura all’apparecchio.

    ""

    Sfortunatamente, acqua dura non è adatta per il lavaggio dei piatti , motivo per cui le lavastoviglie hanno bisogno di ammorbiditi da acqua forniti con sale per lavastoviglie.

    Che cos’è l’acqua dura e come influisce sulle lavastoviglie?

    A seconda di dove vivi, potresti scoprire che la tua famiglia viene fornita con quella che viene chiamata “ acqua dura “. Questo è il tipo di acqua che contiene molti minerali diluiti, in particolare concentrazioni più alte di calcio e magnesio .

    ""

    L’acqua dura può ridurre l’efficacia del lavaggio di qualsiasi cosa con sapone , sia che tu stia facendo la doccia, stai facendo il bucato o il lavaggio dei piatti. Quando si lava qualcosa usando acqua dura, scoprirai che hai bisogno di molto più sapone o detergente del solito per svolgere il lavoro correttamente.

    Leggi anche  Cause della lavastoviglie Samsung NORMALE PESANTE SMART AUTO Spie lampeggianti

    correlato: problemi di lavastoviglie causati da acqua dura

    Connettiti con una tecnologia di riparazione dell’appliance

    Fai clic qui per usare la chat per parlare con uno dei nostri tecnici.
    Nessuna chiamata di servizio a casa. Nessun appuntamento.

    Non preoccuparti. L’acqua dura è innocua per i tuoi piatti, oltre ai segni che lascia dietro .

    ""

    Tuttavia, quell’appliance avrà un momento molto più impegnativo rendendo le impostazioni del tuo posto immacolate. Senza un ammorbidente con sale per lavastoviglie per ammorbidire l’acqua, i tuoi piatti probabilmente verranno coperti da residui di acqua dura che assomiglia a macchie o rivestimenti a film sottile ogni oggetto.

    Come funziona un ammorbidente per la lavastoviglie?

    Per prevenire i problemi causati da quel residuo di acqua dura, le lavastoviglie moderne sono dotate di un ammorbidente come caratteristica standard . Grazie a speciali resine sintetiche, l’abbandiera dell’acqua fa attaccare il calcio e il magnesio in acqua dura.

    ""

    Quell’ammorbidente viene continuamente utilizzato, quindi non ci vorrà molto perché quelle resine diventi saturate e perdano la loro efficacia. Per fortuna, le resine possono essere rigenerate utilizzando il sale per la lavastoviglie e l’addolcatore può continuare a funzionare in modo efficace.

    Di conseguenza, l’acqua che scorre nella lavastoviglie viene ammorbidita e può quindi essere utilizzata per rendere i piatti all’interno di Spotless.

    Perché è necessario il sale per la lavastoviglie?

    Come accennato in precedenza, il ruolo del sale per la lavastoviglie è quello di rinnovare le resine speciali sull’ammorbidente dell’apparecchio. Quelle resine sono responsabili della rimozione di minerali diluiti dall’acqua dura , ma diventano sature e meno efficaci nel tempo.

    Quindi, il sale per la lavastoviglie aiuta a rigenerare quelle resine e a mantenere l’adodtenatore funzionante come dovrebbe ogni volta che lavi i piatti.

    Quali sono i vantaggi dell’utilizzo del sale per lavastoviglie?

    Il sale per la lavastoviglie offre diversi vantaggi significativi al tuo apparecchio. I due vantaggi più importanti sono:

    • Previene le filigrane e altri punti: Naturalmente, il vantaggio primario dell’uso del sale per la lavastoviglie è garantire che i piatti escano dall’aspetto di apparecchio. Ancora più importante, ciò significa che i piatti saranno privi di filigrane e altri punti spiacevoli o macchie solitamente causate da acqua dura.
    • Previene Limescale: L’acqua dura non è solo una cattiva notizia per i tuoi piatti, ma influisce anche negativamente sulla lavastoviglie stesso. Nel tempo, i minerali diluiti in acqua dura possono causare accumuli noti come calcale. Visto che l’acqua scorre continuamente attraverso la lavastoviglie, quell’accumulo di calcale potrebbe causare malfunzionamento dei suoi componenti.

    ""

    Puoi usare il normale sale da tavolo come sostituto?

    No, non puoi usare il normale sale da tavolo come sostituto del sale per lavastoviglie. Devi anche mai usare sale da cucina, sale marino o qualsiasi altro tipo di sale come sostituto.

    Leggi anche  Come correggere il codice di errore LC sulla lavastoviglie Samsung?

    Come accennato in precedenza, il sale per la lavastoviglie è diverso da qualsiasi altro tipo perché ha qualità uniche che lo rendono adatto per l’uso in un apparecchio di lavaggio . Il sale per la lavastoviglie è un tipo più granulare di sale che diluisce molto lentamente. Ciò significa che non bloccerà l’abbandiera dell’acqua né causerà problemi per l’apparecchio.

    Se dovessi usare il tipo sbagliato di sale, potresti causare l’intasamento della tua lavastoviglie . Il sale usato per cucinare, ad esempio, è incredibilmente bello e può rapidamente rimanere bloccato se si bagna.

    Quindi, per prevenire eventuali problemi, usa sempre il tipo corretto di sale per l’ammorbidente della lavastoviglie.

    Quanto sale per la lavastoviglie hai bisogno?

    Sapere quanto sale per la lavastoviglie da usare è molto semplice, poiché non ci sono misurazioni specifiche coinvolte . Invece, tutto ciò che devi fare è inserire abbastanza sale per la lavastoviglie per riempire il compartimento alla massima capacità.

    Certo, dovresti provare a evitare di riempirlo troppo . Se c’è del sale in eccesso attorno al compartimento, assicurati di pulirlo completamente prima di utilizzare nuovamente la lavastoviglie.

    Con ogni carico di piatti lavati, la quantità di sale in quel compartimento si ridurrà gradualmente. Per ridurre la frequenza di riempire il sale, assicurarsi di riempire il compartimento in alto.

    Come sapere quando il tuo apparecchio ha bisogno di più sale per lavastoviglie

    Esistono tre modi per sapere quando ricaricare il compartimento di sale per lavastoviglie:

    • Quando l’indicatore accende: La maggior parte dei modelli di lavastoviglie oggi include una luce indicatore per farti sapere quando i livelli di sale sono troppo bassi nell’ammorbidente. Quando questo indicatore si accende, saprai che è tempo di riempire il compartimento con il sale per lavastoviglie. Ricorda di riempirlo in cima.
    • In un programma regolare: Invece di aspettare che l’indicatore ti faccia sapere che l’appliance è rimasto senza sale, una pratica eccellente sarebbe quella di ricaricarlo su un programma regolare. Fare questo una volta alla settimana è in genere sufficiente. Tuttavia, se usi la lavastoviglie più spesso del solito, come in una grande famiglia o in un ambiente professionale, dovrai riempire il sale per lavastoviglie più spesso.
    • Quando appaiono segni di acqua dura: filigrane e macchie sui tuoi piatti sono chiari indicatori che la tua lavastoviglie ha esaurito il sale. Tuttavia, a questo punto, potrebbe essere un po ‘troppo tardi. I tuoi piatti sono già stati colorati dopo essere stati lavati con acqua dura e dovranno essere riorganizzati.
    Leggi anche  Come finanziare una lavastoviglie

    Come ricaricare la lavastoviglie con sale

    Quando arriva il momento di ricaricare il tuo ammorbidente con sale per lavastoviglie, ecco i passaggi da seguire:

    1. Locate: Se questa è la prima volta, dovrai individuare e identificare il serbatoio di sale nella lavastoviglie. In genere, lo troverai sul fondo all’interno della lavastoviglie, sotto il rack più basso. A dire il vero, fare riferimento al manuale dell’utente della lavastoviglie per la guida.
    2. Accesso: Rimuovere il rack per lavastoviglie inferiore per accedere al serbatoio. Quindi, rimuovere il tappo protettivo. È utile far luce lì dentro e vedere quanto potrebbe essere vuoto o pieno il serbatoio, in modo da poter evitare di riempirlo troppo con il sale.
    3. Versare: Successivamente, versa il sale per la lavastoviglie nel serbatoio. È possibile ridurre al minimo eventuali sversamenti utilizzando un imbuto che raggiunge il serbatoio. Assicurati di versare il sale nell’imbuto con piccoli incrementi per evitare di riempire troppo e versarlo tutt’intorno.
    4. Clean: Quando il serbatoio viene riempito alla massima capacità, rimuovi delicatamente l’imbuto e toccalo leggermente in modo che qualsiasi sale rimanente cada. Quindi, sigilla saldamente il serbatoio e rimuovi tutto il sale che potrebbe essere stato versato attorno al tappo del serbatoio.
    5. Risciacquare: Dopo aver sostituito il rack inferiore, chiudere la lavastoviglie ed eseguire il ciclo di pulizia più breve disponibile. Lo scopo di questo passaggio finale è quello di lavare via qualsiasi sale in eccesso che potrebbe essersi rovesciato nella lavastoviglie, motivo per cui l’appliance deve essere vuoto.

    correlato: perché la porta del detergente della lavastoviglie non si apre?

    Pulisci sempre il sale per lavastoviglie in eccesso

    Noterai che questo è già stato menzionato più volte sopra, ma vale la pena ripetere ancora una volta. Il motivo per cui è fondamentale ripulire e sciacquare qualsiasi sale in eccesso perché può essere dannoso per i tuoi piatti quando lasciato all’interno della lavastoviglie .

    Ricorda:

    Il sale per la lavastoviglie è granulare e non va bene come il normale tavolo o il sale da cucina. Ciò significa che qualsiasi sale per lavastoviglie in eccesso che è stato lavato in giro graffirà qualsiasi bicchiere che hai caricato nella lavastoviglie, causando loro danni sgradevoli.

    Per fortuna, questo problema è facile da prevenire con un pre-lavaggio mentre l’apparecchio è vuoto.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui