More
    HomeSmaltimento rifiutiSmaltimento dei rifiuti ronza ma il volano non è bloccato. Come sistemarlo?

    Smaltimento dei rifiuti ronza ma il volano non è bloccato. Come sistemarlo?

    DIVULGAZIONE: questo post può contenere link di affiliazione, il che significa che quando fai clic sui link ed effettui un acquisto, riceviamo una commissione senza costi aggiuntivi per te

    Un ronzio dello smaltimento dei rifiuti non significa automaticamente che è ora di gettare via il vecchio e sostituirlo con uno nuovo.

    Né significa che devi chiamare un tecnico di riparazione e pagarli $ 250, perché accendano un interruttore.

    Fai un passo indietro. Ci sono una serie di ragioni per cui il ronzio dello smaltimento dei rifiuti potrebbe non essere così drastico come pensi e potrebbe essere una semplice soluzione in alcuni casi.

    Evidenzieremo alcuni dei problemi principali che potrebbero causare il ronzio dello smaltimento, cosa dovresti fare se ronza e quando è il momento di chiamare un tecnico di riparazione, se il ronzio dello smaltimento dei rifiuti non cessa.

    Per cominciare, ci sono due cause principali per il ronzio del tuo smaltimento dei rifiuti

    • Il volano è bloccato
    • Il cuscinetto del motore è cessato

    A volte, il tritarifiuti non funziona e inizia a ronzare; in alcuni casi, potrebbe funzionare normalmente, ma continua a ronzare. Nessuna di queste è una buona cosa, ma ci sono alcune soluzioni da considerare.

    Cosa succede se lo smaltimento dei rifiuti ronza ma il volano non è bloccato?

    Se il ronzio dello smaltimento dei rifiuti è persistente quando lo accendi, ma il volano non è bloccato, la ragione probabile è che il cuscinetto del motore è cessato.

    Il semplice fatto che il tuo tritarifiuti stia ronzando, significa che sta ancora ricevendo energia, il che è una buona cosa.

    "Connettiti

    Connettiti subito con la tecnologia di riparazione degli elettrodomestici

    Lavastoviglie, lavatrici/asciugatrici, forni, frigoriferi, congelatori

    Aiuto con problemi di avviamento, spie di errore lampeggianti, scaldabagni e altro

    Ottenere aiuto

    Uno dei motivi principali per cui ciò potrebbe accadere è che il GFI (circuito di guasto a terra) è scattato e sta causando una mancanza di alimentazione (correnti) da smaltire.

    Se c’è una mancanza di corrente, questo può provocare un ronzio.

    ""

    Se questa è la causa, la soluzione sarebbe provare a ripristinare l’unità.

    C’è un pulsante di ripristino rosso alla base dei tritarifiuti.

    È sufficiente premere o tenere premuto il pulsante (ogni disposizione ha requisiti di ripristino diversi) per vedere se funziona.

    Potresti dargli qualche minuto per raffreddarsi, soprattutto se stai cercando di farlo smettere di canticchiare da un po’ di tempo. Nella maggior parte dei casi, questo risolverà il problema.

    Fondamentalmente ripristina l’interruttore corrente, assicurando che il tuo tritarifiuti riceva energia sufficiente dal GFI e dovrebbe risolversi da solo.

    Leggi anche  Perché uno smaltimento dei rifiuti non si accenderà?

    Cosa sta causando il ronzio e il fumo dello smaltimento dei rifiuti?

    Se il tuo smaltimento è il fumo, questo è in genere causato da un motore bruciato o motore condensatore.

    In alcuni casi, è causato da un inceppamento alimentare o da un intasamento, quindi anche il ronzio che senti.

    Se c’è qualcosa bloccato nella camera di macinazione, farà funzionare il motore più del dovuto (più velocemente), causando calore interno e odore di fumo.

    Per ripararlo, ci sono alcuni semplici passaggi che puoi eseguire

    1. Spegni il motore, è anche una buona idea spegnere tutto insieme l’alimentatore
    2. Controlla il tuo lavandino; se sono presenti detriti visibili o qualcosa di grande che causa il ronzio (inceppamento), questo potrebbe essere un rapido indicatore della causa del problema
    3. Se hai un oggetto lungo, usalo per ruotare le piastre di macinazione nel tuo tritarifiuti
    4. Una volta che la piastra di macinazione è libera, puoi riaccendere il sistema

    Lascia che si asciughi da solo per diversi minuti. Puoi farlo facendo scorrere l’acqua nel lavandino per aiutare a raffreddare il motore.

    Se ciò non risolve il problema, o non c’era nulla di intasato nel lavandino, è più probabile che il condensatore del motore sia bruciato.

    In questi casi, dovrai sostituire il tritarifiuti.

    Smaltimento dei rifiuti di tasso Ronzio e perdite

    Sappiamo già cosa sta causando il ronzio dello smaltimento dei rifiuti; qualcosa si è inceppato o il cuscinetto del motore non funziona. sì

    il nostro tritarifiuti può fuoriuscire in alcuni punti diversi.

    Per scoprire da dove proviene la perdita, dovrai interrompere lo smaltimento. Trova il supporto per lo smaltimento, rimuovilo e controlla i bulloni sotto di esso.

    Nella maggior parte dei casi, se è da qui che proviene la perdita, vedrai l’acqua cadere.

    Stringere semplicemente i bulloni se sono allentati e sostituire il supporto per lo smaltimento.

    Se c’è ancora una perdita quando riaccendi lo smaltimento, potrebbe essere perché la flangia del lavandino è troppo bassa.

    Rimuovere i bulloni, sollevare la flangia del lavandino e posizionare lo stucco dell’idraulico attorno ad essa per tenerla in posizione.

    Stringerai la flangia, rimuoverai lo stucco in eccesso e posizionerai i bulloni di smaltimento per fissare l’unità in posizione.

    Se c’era uno spazio tra la flangia e lo smaltimento, questo potrebbe aver causato le perdite.

    Lo stucco dell’idraulico dovrebbe fungere da barriera per impedire all’acqua di filtrare.

    Con la maggior parte delle perdite, questo risolverà il problema.

    In caso contrario, potrebbe esserci qualcosa di esterno che causa le perdite o potrebbe essere qualcosa di interno a tua disposizione.

    Leggi anche  Perché lo smaltimento dei rifiuti non sta drenando?

    In questo caso, potresti prendere in considerazione la possibilità di chiamare un tecnico di riparazione specializzato che funzioni con i sistemi Badger.

    Sapranno come risolvere i problemi e cosa cercare, se la causa della perdita non è comune.

    Smaltimento dei rifiuti ronzio e intasamento del lavandino

    Uno zoccolo non è sempre un motivo per credere che ci sia un problema con lo smaltimento dei rifiuti; tuttavia, se c’è un intasamento, è possibile che sia stato causato da un problema con lo smaltimento dei rifiuti.

    Gli zoccoli del lavello della cucina sono i motivi principali per cui si verificano ronzii e intasamenti nello smaltimento dei rifiuti.

    Grasso, sedimenti o persino l’accumulo di capelli possono causare backup nell’impianto idraulico del lavello della cucina.

    Questo è un problema con le tubazioni, non con il tritarifiuti.

    Tuttavia, il blocco, che non consente all’acqua di fluire, farà cessare anche lo smaltimento dei rifiuti.

    Per rimuovere uno zoccolo del lavandino, dovrai prima

    • Disattiva lo smaltimento (vedi una correlazione con la disattivazione prima dello smaltimento?)
    • Poi riempirai il lavandino con acqua calda e sapone (a metà dovrebbe essere sufficiente)
    • Usa uno stantuffo a tazza per rimuovere tutto ciò che è bloccato nel lavandino, fallo per uno o due minuti, a seconda di quanto è grave lo zoccolo
    • Se l’ostruzione viene rimossa, vedrai che l’acqua inizierà a defluire rapidamente
    • Se lo zoccolo non viene rimosso, avrai bisogno di un serpente per rimuoverlo
    • Spingerai il serpente nel lavandino, finché non sentirai cosa lo sta causando l’intasamento, e spingerai questo attraverso lo scarico
    • Ruota il serpente contro il blocco in quanto ciò ti aiuterà a rimuoverlo; sentirai un allentamento della pressione quando viene rimosso

    A questo punto, probabilmente vedrai il lavandino iniziare a drenare. Alcuni zoccoli sono causati da oggetti più spessi e più grandi o da cibi e detriti estremamente grassi.

    Se questo si accumula nel tempo, potrebbe essere necessario l’uso di un serpente per rimuoverlo.

    Una volta che l’acqua scorre e si scarica liberamente, puoi riattivare il tritarifiuti.

    Ancora una volta, se nessuno di questi risolve il problema, potresti scegliere di contattare un tecnico di riparazione per vedere qual è il motivo alla base dell’intasamento e del ronzio.

    Dal momento che la maggior parte degli zoccoli sono il risultato dell’impianto idraulico, se lo hai escluso, potresti scegliere di affidare a un professionista che si occupi di ciò che sta causando l’impianto idraulico internamente con il tuo tritarifiuti.

    Lo smaltimento dei rifiuti ronza ma gira normalmente

    Se il ronzio dello smaltimento dei rifiuti persiste ma le lame girano normalmente, qual è la soluzione?

    Leggi anche  Perché uno smaltimento dei rifiuti non si accenderà?

    Per prima cosa, dovrai determinare cosa sta causando il ronzio.

    Se non è cibo o qualcosa che blocca le lame, potrebbe essere un oggetto estraneo.

    Se hai bambini in casa, potrebbero aver buttato qualcosa nel tritarifiuti che non avrebbero dovuto avere.

    Se le eliche girano normalmente, inizia tagliando l’alimentazione.

    Dovrai arrivare sotto il lavandino, usando la chiave esagonale (Allen) per aprire lo smaltimento dalla base.

    Se è un oggetto estraneo, probabilmente lo troverai facilmente. Rimuovere semplicemente questo, sostituire la base dello smaltimento e riaccendere l’alimentazione.

    Se questo risolve il problema e non ci sono più ronzii, sai che è la soluzione.

    Se ciò non risolve il problema, il secondo problema potrebbe essere che GFI non sta producendo energia sufficiente per lo smaltimento.

    Un GFI scattato si tradurrà in mancanza di alimentazione o potenza insufficiente per il tritarifiuti.

    Ciò può causare il ronzio.

    Se questo è il problema, il pulsante di ripristino è il tuo miglior alleato. Reimpostare l’unità di smaltimento e lasciarla riposare per diversi minuti prima di riprovare ad avviarla.

    Una volta fatto, se il ronzio si è fermato, saprai che era una mancanza di potere.

    In caso contrario, potrebbe essere il momento di chiamare il tuo tecnico di riparazione locale preferito per controllare lo smaltimento dei rifiuti.

    Come ripristinare lo smaltimento dei rifiuti ronzio nel tuo smaltimento?

    Ogni tritarifiuti ha un pulsante di ripristino alla base.

    Se il ronzio dello smaltimento dei rifiuti non è causato da nessuno dei problemi di cui sopra, potresti provare quest’ultima opzione per ripristinarlo. Fare così

    • Spegni la corrente
    • Vai alla base del tuo tritarifiuti sotto il lavandino
    • Trova il pulsante di ripristino rosso alla base (o sul lato del tritarifiuti)
    • Premerlo (o tenerlo premuto, dipende dalle istruzioni del produttore)

    In questo modo ripristinerai lo smaltimento dei rifiuti. Come con le precedenti soluzioni di riparazione, potresti voler lasciare riposare lo smaltimento dei rifiuti per alcuni minuti prima di riaccendere e provare.

    Nella maggior parte dei casi, il ripristino risolverà il ronzio dello smaltimento dei rifiuti.

    Se tutto il resto fallisce, chiama il tuo tecnico di riparazione.

    A volte, è davvero il momento di sostituire il tuo tritarifiuti vecchio di 20 anni.

    In alcuni casi, è un problema idraulico che richiede l’assistenza di un idraulico.

    Indipendentemente da ciò, prova prima alcune di queste correzioni, prima di spendere troppo per riparazioni non necessarie se non è necessario quando il ronzio dello smaltimento dei rifiuti non si fermerà.