Home Aspirapolvere Puoi collegare iRobot ad Alexa e come?

Puoi collegare iRobot ad Alexa e come?

0
Puoi collegare iRobot ad Alexa e come?

Divulgazione: Questo post può contenere link di affiliazione, il che significa che quando si fa clic sui collegamenti e effettuare un acquisto, riceviamo una commissione senza costi aggiuntivi per te

I dispositivi iRobot come Roomba Robot Vacuum e Braava Robot MOP ti consentono di automatizzare le tue attività di pulizia domestica. Ma invece di usarli in modo indipendente, puoi collegarli ad Alexa per l’automazione aggiuntiva e il controllo a mani libere?

Sì, puoi collegare il tuo dispositivo irobot ad Alexa. In primo luogo, dovrai utilizzare l’app per la casa irobot per collegare la tua Roomba o Braava ad Alexa. Una volta che quel link ha esito positivo, puoi quindi utilizzare i comandi vocali tramite Alexa per controllare il tuo iRobot. Tra le altre cose, puoi iniziare e interrompere le attività di pulizia e pianificare i cicli di pulizia ogni volta che vuoi.

Questa guida inizierà mostrandoti come Alexa lavora insieme al tuo dispositivo irobot. Quindi, imparerai come collegare quei due insieme e risolvere eventuali problemi lungo la strada. Infine, scoprirai anche cosa puoi fare con il tuo iRobot tramite Alexa.

Alexa funziona con irobot?

Sì, l’assistente virtuale di Amazon Alexa può lavorare con i prodotti irobot. Meglio ancora, può anche connettersi e controllare più dispositivi iRobot sulla stessa rete.

Tuttavia, è importante capire che Alexa lavora solo con Roomba Robot Vacuum e Braava Robot Mop. L’assistente virtuale non si collega ad altri dispositivi dalla gamma di prodotti di Irobot.

""

Collegamento di Roomba e Braava al tuo Alexa li farà estensioni della tua casa intelligente e connessa. emettendo comandi vocali, avrai il controllo a mani libere dei tuoi dispositivi iRobot ogni volta che desideri controllare lo spazzatura, Traschivi aspirativi e movping.

Oltre a ciò, puoi anche personalizzare l’automazione di tutte quelle attività di pulizia. Roomba o Braava possono pulire in base a un programma fisso o in risposta a eventi specifici.

Ad esempio, è possibile programmare l’intera configurazione per iniziare a pulire ogni volta che esci di casa.

Per collegare il tuo dispositivo irobot ad Alexa, ecco cosa avrai bisogno:

  • Uno o più dispositivi iRobot Roomba e Braava
  • La tua Amazon Alexa Virtual Assistant
  • Un forte segnale wifi in tutta la tua casa
  • L’app Home Irobot sul tuo smartphone o tablet

Puoi assicurarti che Alexa funzioni bene con Roomba o Braava mantenendo sempre aggiornato il firmware irobot e l’app per la casa.

Leggi: iRobot Roomba non riesco a trovare la base/dock – Guida alla risoluzione dei problemi

Leggi anche  Come ripristinare il vuoto Dyson?

Come collego il mio iRobot ad Alexa?

È possibile collegare il tuo dispositivo irobot ad Alexa seguendo questi 5 passaggi:

Connettiti con una tecnologia di riparazione dell’appliance

Fai clic qui per usare la chat per parlare con uno dei nostri tecnici.
Nessuna chiamata di servizio a casa. Nessun appuntamento.

  1. Innanzitutto, assicurati che Roomba o Braava siano collegati alla stessa rete WiFi di Alexa.
  2. Quindi, sull’app Home Irobot, apri il menu. Seleziona la casa intelligente, quindi gli account connessi; Dispositivi e, infine, seleziona Amazon Alexa.
  3. Quindi, ti verrà richiesto di accedere al tuo account Amazon. In alternativa, l’app Alexa si aprirà automaticamente, se lo si dispone sullo stesso dispositivo.
  4. Dopodiché, fai clic su “Link” per confermare che si desidera collegare Alexa al tuo dispositivo iRobot.
  5. Infine, vedrai una pagina di conferma sull’app Home Irobot. La pagina dovrebbe confermare se il processo di collegamento ha avuto successo o meno.

Quei 5 passaggi sono tutto ciò che serve per collegare il tuo iRobot Roomba o Braava ad Alexa. È possibile ripetere il processo tutte le volte necessarie per collegare ciascuno dei tuoi dispositivi iRobot, se necessario.

""

Leggi: iRobot Roomba non può connettersi al WiFi – Guida alla risoluzione dei problemi

Perché il mio iRobot non si connetterà ad Alexa?

Come hai visto sopra, collegare il tuo iRobot ad Alexa è un processo molto semplice. Tuttavia, se la pagina di conferma ti dice che il processo di collegamento non è riuscito, ecco le cose di cui dovrai risolvere i problemi:

  • Connessione wifi: Prima di tutto, è fondamentale assicurarti che la tua casa abbia un forte segnale WiFi. Quel segnale funge da spina dorsale che collega il robot per pulizia, Alexa e l’app Home Irobot insieme sulla stessa rete.
  • Dispositivo Alexa: Successivamente, controlla che il tuo dispositivo Alexa (ad es. Amazon Echo) sia acceso e collegato alla stessa rete WiFi di Roomba o Braava. Ricorda: tutti questi dispositivi devono essere sulla stessa rete per comunicare tra loro.
  • Roomba o Braava: Quindi, controlla il tuo dispositivo irobot. Deve essere acceso e collegato alla stessa rete WiFi. Inoltre, controlla che si trovi a portata di mano dal router domestico. A volte, Roomba o Braava si spostano oltre la gamma wifi mentre pulisce la tua casa.
  • Aggiornamenti di software e firmware: Infine, controlla che tutti i software e il firmware siano aggiornati. Ciò significa che devi scaricare eventuali aggiornamenti per il tuo dispositivo Alexa, l’app Home Irobot e il Robot Vacum/MOP stesso. Il download degli ultimi aggiornamenti del software risolverà tutti i problemi noti e garantirà le migliori prestazioni possibili.
Leggi anche  Dyson vuoto non ha energia

Leggi: Roomba può fare più piani?

Come posso controllare il mio dispositivo irobot con Alexa?

""

Collegare la tua Roomba o Braava ad Alexa ti darà un sacco di controllo a mani libere su quel dispositivo.

Ecco i molti modi in cui puoi controllare il tuo dispositivo irobot tramite Alexa:

#1 Inizia, pausa e smetti di pulire

Innanzitutto, emettendo comandi vocali ad Alexa, puoi convincere il tuo dispositivo irobot per iniziare a pulire o aspirare. È anche vero se hai più di un Roomba o Braava che ti piacerebbe iniziare a pulire contemporaneamente.

Mentre quei robot svolgono le loro attività di pulizia, puoi quindi usare Alexa per mettere in pausa o fermare la pulizia.

C’è molta flessibilità nel controllo che hai. Ad esempio, puoi dire ai tuoi dispositivi di fermarti immediatamente o solo dopo una durata impostata.

#2 Individua il tuo dispositivo irobot

Supponiamo che il tuo Roomba o Braava siano scomparsi da qualche parte nella tua casa. In tal caso, puoi usare Alexa per aiutarti a trovarlo.

Per cominciare, puoi chiedere ad Alexa dove si trova attualmente il tuo dispositivo irobot. In alternativa, Alexa può anche innescare il mop del robot o il vuoto per riprodurre una melodia per aiutarti a localizzarlo, ovunque in casa potrebbe essere.

Leggi: Roomba docking Station non funziona – Guida per la risoluzione dei problemi

#3 Controlla lo stato del tuo dispositivo irobot

Alexa può anche essere molto utile per aggiornarti sullo stato del robot. Ad esempio, puoi chiedere ad Alexa cosa sta facendo il tuo Roomba.

Oltre a ciò, puoi anche chiedere se il robot ha completato il suo attuale ciclo di pulizia.

#4 Attività di pulizia del programma

Uno dei modi più utili in cui Alexa ti aiuta a controllare la tua Roomba o Braava è con la pianificazione. In questo modo, non dovrai attivare manualmente il tuo dispositivo irobot per iniziare i suoi cicli di pulizia.

Ad esempio, il comando vocale ad Alexa può programmare il tuo robot per pulire in un momento specifico o in un determinato giorno.

Naturalmente, sei anche in grado di controllare o annullare quel programma di pulizia tramite Alexa in qualsiasi momento desideri.

#5 Esegui pulizia mirata

Ultimo ma non meno importante, collegare il tuo dispositivo irobot ad Alexa ti consente di eseguire una pulizia mirata a mani libere. In altre parole, puoi dire al tuo Roomba o Braava di pulire una parte molto specifica della tua casa ogni volta che si presenta la necessità.

Leggi anche  Guida per la risoluzione del vuoto del garage

Ad esempio, puoi usare un comando vocale per Alexa in modo che Roomba pulisca una camera da letto specifica. E se mai crei un disastro, come una fuoriuscita in cucina, puoi chiamare il tuo iRobot per pulire immediatamente quel punto.

""

Leggi: Perché Roomba non si svuota da sé?

Domande frequenti (FAQ)

Ecco alcune domande frequenti che ti aiuteranno a capire come utilizzare i dispositivi irobot con Alexa:

Hai bisogno di Alexa per gestire un roomba?

No, non hai necessariamente bisogno di Alexa per usare un Roomba. Tuttavia, il collegamento del tuo Roomba ad Alexa ti darà un sacco di controllo e automazione a mani libere. Attraverso Alexa, puoi usare i comandi vocali per controllare la tua Roomba per iniziare, fermare, mettere in pausa, pianificare o target la pulizia in qualsiasi momento o luogo desiderato.

Come collego irobot ad Alexa?

Puoi collegare il tuo iRobot Roomba o Braava ad Alexa tramite l’app Home Irobot. Assicurati sempre che iRobot, Alexa e l’app Home siano sulla stessa rete WiFi. Ciò garantirà che tutti quei dispositivi possano connettersi tra loro senza problemi.

Alexa può controllare due sapori diversi?

Sì, Alexa può controllare due o più roombe nella tua casa. Innanzitutto, si differenzi tra quei Roombas assegnando a ciascuno un nome univoco. Quindi, puoi usare i comandi vocali per controllarli uno alla volta o controllarli insieme come gruppo.

Qual è la differenza tra Roomba e Braava?

L’irobot Roomba è un aspirapolvere robot. È progettato per estrarre polvere, sporco e detriti dal pavimento, simile a un aspirapolvere standard. L’irobot braava, tuttavia, è un mop robot mop robot . Utilizza un cuscinetto e un fluido di pulizia per pulire i pavimenti dopo l’aspirapolvere.

Qual è l’intervallo medio di Wi-Fi?

In genere, i segnali WiFi possono arrivare fino a 150 piedi all’interno su una frequenza di 2,4 GHz. Tuttavia, il 5,0 GHz (che alcuni modelli irobot usano) ha solo un terzo di tale intervallo. La gamma effettiva può anche essere influenzata da ostacoli come pareti e mobili pesanti. Pertanto, il tuo iRobot deve rimanere all’interno di tale intervallo per rimanere connesso alla rete WiFi di casa.