More
    HomePrese elettrichePiù prese elettriche non funzionano? Cosa controllare?

    Più prese elettriche non funzionano? Cosa controllare?

    DIVULGAZIONE: questo post può contenere link di affiliazione, il che significa che quando fai clic sui link ed effettui un acquisto, riceviamo una commissione senza costi aggiuntivi per te

    Una delle parti più frustranti dell’essere il proprietario di una casa deve essere quando le cose non vanno bene con un sistema importante in casa.

    Che tu stia parlando, HVAC, acqua, scarico o elettricità, possono essere tutti ugualmente sconvolgenti quando qualcosa va storto. Per questo articolo, ci concentreremo sulle prese elettriche della tua casa.

    Quando si tratta di risolvere qualsiasi parte dell’impianto elettrico di casa, è necessario identificare dove si trova il quadro elettrico principale della casa.

    Una volta trovato dove si trova il pannello, inizi a determinare dove si trova il problema.

    Quando hai più prese elettriche che non funzionano in casa, è molto probabile che facciano tutte parte dello stesso circuito.

    Come parte della nostra ricerca per questo articolo, abbiamo trovato diverse possibili cause per questo e una facile soluzione per loro.

    Facendo questi semplici controlli potresti essere in grado di risparmiare un po’ di soldi non dovendo chiamare un elettricista professionista.

    4 cause comuni per più prese elettriche che non funzionano in casa e come risolverle

    L’interruttore principale è scattato all’interno del pannello dell’interruttore

    Una cosa importante è rendersi conto che non tutte le case sono cablate elettricamente allo stesso modo.

    "Connettiti

    Connettiti subito con la tecnologia di riparazione degli elettrodomestici

    Lavastoviglie, lavatrici/asciugatrici, forni, frigoriferi, congelatori

    Aiuto con problemi di avviamento, spie di errore lampeggianti, scaldabagni e altro

    Ottenere aiuto

    Mentre tutte le strutture residenziali in un dato comune devono aderire a una serie specifica di codici edilizi, ma ciò non garantisce che tutti gli appaltatori elettrici riescano a cablare la casa esattamente allo stesso modo.

    Leggi anche  L'interruttore è acceso ma non c'è alimentazione alla presa?

    Questa conoscenza può essere molto preziosa per te quando si tratta di risolvere i problemi delle prese elettriche della tua casa.

    La prima cosa che vuoi fare quando scopri che più prese di solito sono tutte nella stessa stanza è controllare il pannello principale dell’interruttore per la tua casa.

    È probabile che l’interruttore designato per passare il circuito sia scattato o spento.

    Poiché non esiste un vero standard di cablaggio, probabilmente troverai un’etichetta corrispondente all’interruttore accanto.

    Quindi, il modo migliore per gestire è guardare in basso su entrambi i lati del pannello dell’interruttore per vedere se ci sono interruttori nella posizione scattata (la maniglia è al centro dell’interruttore).

    Una volta trovato un interruttore scattato, guarda l’etichetta per vedere se corrisponde alla parte della casa in cui stai riscontrando problemi.

    In tal caso, afferrare la maniglia e ribaltarla completamente e poi riaccenderla. Torna nell’area e prova i punti vendita.

    L’interruttore GFCI è scattato

    Una presa dell’interruttore di circuito di guasto a terra è qualcosa che è relativamente nuovo per alcuni codici di edilizia residenziale.

    Queste uscite speciali sono progettate per essere utilizzate in aree che presentano un’altissima probabilità di essere un pericolo di scosse elettriche.

    Questo è il motivo per cui probabilmente troverai questo tipo di sbocco in un’area che si trova in prossimità di una fonte d’acqua; lavello della cucina, lavandino del bagno e/o una parete esterna.

    A causa del funzionamento della presa GFCI, se nel circuito esiste una condizione di cortocircuito elettrico abbastanza grave, l’interruttore interno scatterà e interromperà istantaneamente la corrente elettrica che scorre attraverso il circuito.

    Il motivo principale per cui ciò può causare un problema è che quando l’impianto elettrico viene pianificato per la casa, queste prese GFCI sono comunemente collegate in un circuito insieme a prese non GFCI e potrebbe non essere ovvio a prima vista.

    Leggi anche  L'interruttore è acceso ma non c'è alimentazione alla presa?

    Fortunatamente, se sai che ci sono una o più di queste prese GFCI nel gruppo di prese elettriche che sono apparentemente morte, controlla le prese GFCI per un indicatore di interruttore scattato.

    Se uno o più di essi sono scattati, tutto ciò che dovrai fare è premere il pulsante di ripristino sotto l’indicatore di scatto e l’alimentazione dovrebbe essere ripristinata contemporaneamente a tutte le prese.

    Fusibile bruciato nel pannello di alimentazione (casa più vecchia)

    La maggior parte delle case moderne in questi giorni hanno tutti interruttori di circuito situati nel pannello di alimentazione principale secondo il regolamento edilizio.

    Tuttavia, è ancora possibile che tu possa imbatterti in una casa molto più antica che potrebbe ancora avere un quadro elettrico vecchio stile che potrebbe contenere solo fusibili invece di interruttori.

    A differenza di un interruttore automatico che puoi semplicemente ripristinare per ripristinare l’alimentazione al circuito, un fusibile bruciato deve essere effettivamente sostituito con un fusibile nuovo di zecca di tipo e amperaggio simili.

    Proprio come un interruttore di circuito in un pannello di alimentazione, in caso di sovracorrente o cortocircuito diretto, il filamento si brucerà o si romperà interrompendo il flusso di corrente al circuito.

    Il fusibile sarà contrassegnato all’interno del pannello di alimentazione e cercando uno dei fusibili nel pannello per mostrare segni di bruciatura o filamento rotto con uno qualsiasi dei fusibili.

    Se scopri di avere un fusibile bruciato o bruciato, svita semplicemente il fusibile difettoso e sostituiscilo con uno dei fusibili di ricambio dello stesso tipo e amperaggio.

    Quindi puoi andare a testare le prese sul circuito.

    Presa elettrica danneggiata

    Può essere un po’ impegnativo quando si tratta di risolvere eventuali problemi elettrici domestici, soprattutto se si tratta di più prese elettriche che non funzionano.

    Leggi anche  L'interruttore è acceso ma non c'è alimentazione alla presa?

    Tuttavia, se hai già stabilito che non si tratta di un problema di alimentazione, puoi iniziare a guardare la presa stessa.

    Ci sono un paio di cose da cercare con la presa elettrica (presa) che possono portare alla sua inoperabilità.

    Se sospetti che uno qualsiasi dei connettori sulla presa sia allentato o rotto, ciò può portare la presa a non funzionare più correttamente e causare altri problemi sul circuito.

    È importante sostituire eventuali prese difettose sospette poiché non possono essere riparate.

    Per verificarlo, spegnere l’interruttore all’interno del pannello dell’interruttore principale per la casa che alimenta il circuito specifico.

    Rimuovere la vite che tiene in posizione il coperchio e rimuovere le due viti che tengono in posizione la presa.

    Innanzitutto, controlla che tutte le connessioni siano strette e se tutto è stretto.

    Basta sostituire la presa con quella nuova e chiudere tutto e testare il circuito.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui