More
    HomeAspirapolverePerché Roomba non inizierà a pulire? - Guida alla risoluzione dei problemi

    Perché Roomba non inizierà a pulire? – Guida alla risoluzione dei problemi

    Divulgazione: Questo post può contenere link di affiliazione, il che significa che quando si fa clic sui collegamenti e effettuare un acquisto, riceviamo una commissione senza costi aggiuntivi per te

    I vuoti robot Roomba sono dispositivi intelligenti che puliscono automaticamente la tua casa. Ecco perché può essere abbastanza confuso quando questi dispositivi non si comportano in modo così intelligente. Ad esempio, perché il tuo Roomba non può iniziare a pulire, anche se si sta muovendo attivamente in casa?

    In primo luogo, il tuo Roomba potrebbe non iniziare a pulire perché sta eseguendo una corsa di mappatura per capire il layout della tua casa. Oltre a ciò, un bidone completo, pennelli intasati o estrattori e un problema tecnico del software può anche impedire all’unità di iniziare il suo ciclo di pulizia. Per risolverlo, lascia che Roomba completa la sua mappatura, pulite il cestino e i pennelli e ricorda di aggiornare il software dell’unità quando possibile.

    Un Roomba che rifiuta di iniziare a pulire può essere piuttosto confuso a prima vista. Tuttavia, non c’è nulla di cui preoccuparsi. Quindi, invece, questa guida ti guiderà attraverso le ragioni più probabili e come risolverli da solo.

    Perché il mio Roomba non inizierà a pulire?

    Il tuo Roomba non inizierà a pulire se è in una corsa di mappatura, ha un cestino completo, soffre di un intasamento o ha problemi di software. Per fortuna, risolvere uno di questi problemi è piuttosto semplice.

    Questa sezione si tuffa in ciascuna di quelle probabili cause e le loro soluzioni individuali.

    Il Roomba è in una corsa di mappatura

    ""

    Cos’è: La tua unità Roomba ha una caratteristica unica chiamata Mapping Run. Il Roomba esplorerà la tua casa per comprenderne il layout quando la funzione è attiva. Di conseguenza, Roomba può pianificare meglio le sue sessioni di pulizia e lavorare in modo più efficiente per pulire il tuo spazio.

    Il problema: Quando Roomba esegue una mappatura, Il suo motore a vuoto è disabilitato per risparmiare energia della batteria. In questo modo, Roomba può esplorare più spazio nella tua casa senza tornare alla sua base di partenza per ricaricare.

    In altre parole, vedrai che il tuo Roomba continuerà a muoversi anche se non inizia mai a pulire.

    Come risolverlo: La cosa migliore che puoi fare quando il tuo Roomba esegue una corsa di mappatura è lasciarlo continuare ininterrottamente. In questo modo, Roomba può passare meno tempo a mappare gli spazi che pulirà.

    Leggi anche  Irobot Roomba non può connettersi a WiFi - Guida alla risoluzione dei problemi

    Supponiamo che tu abbia assegnato al tuo Roomba per pulire uno spazio più grande della media. In tal caso, ci vorrà molto più tempo per completare la corsa di mappatura. Roomba potrebbe dover ricaricare a metà prima di continuare il resto della corsa di mappatura.

    In ogni caso, devi lasciare che Roomba funzioni senza interruzioni.

    Prima il tuo Roomba termina la corsa di mappatura, prima inizierà a pulire i pavimenti.

    Connettiti con una tecnologia di riparazione dell’appliance

    Fai clic qui per usare la chat per parlare con uno dei nostri tecnici.
    Nessuna chiamata di servizio a casa. Nessun appuntamento.

    Leggi: Roomba continua a dire estrattori di detriti puliti – Guida alla risoluzione dei problemi

    Il Roomba ha un cestino completo

    ""

    Cos’è: Quando la tua stanza pulisce i pavimenti, i suoi pennelli e gli estrattori raccoglieranno polvere e detriti. Quindi, tutto ciò che è raccolto viene depositato all’interno del cestino a bordo, dove rimarrà contenuto.

    Puoi pulire rapidamente il cestino rimuovendolo dal Roomba e svuotando il suo contenuto nella spazzatura.

    Il problema: Il Roomba Robot Vacuum offre molta comodità perché pulisce automaticamente la tua casa. Sfortunatamente, ciò significa anche che può essere difficile tenere traccia di quanta polvere o detriti raccoglie durante la pulizia.

    Quando quel cestino a bordo si mette in pieno, Roomba metterà in pausa le sue attività di pulizia. Non ricomincerà la pulizia fino a quando non si svuoterà il cestino.

    Come risolverlo: Per risolvere questo problema, rimuovere il cestino dal tuo Roomba. Quindi, assicurati di svuotare tutta la polvere e i detriti all’interno.

    Prima di rimettere il cestino nel tuo Roomba, devi usare un panno asciutto per pulire i sensori e le porte del cestino. Ci sono 6 sensori e porte interni ed esterni che richiedono la tua attenzione.

    Se quei sensori rimangono sporchi, Roomba penserà erroneamente che il cestino sia ancora pieno. Ciò impedirà al vuoto di riprendere le sue normali attività di pulizia.

    È possibile fare riferimento al manuale dell’utente per l’aiuto per identificare e individuare ciascuno di quei sensori di bidone completo.

    I pennelli o gli estrattori di Roomba sono intasati

    Cos’è: Ogni unità Roomba si basa su diversi pennelli ed estrattori per pulire il pavimento. Mentre passa sopra il pavimento, queste parti gireranno per agitare e raccogliere polvere, detriti e altri piccoli oggetti nel suo percorso.

    Leggi anche  Perché il vuoto di Miele ha un cattivo odore?

    Finché i pennelli e gli estrattori girano come dovrebbero, Roomba non avrà problemi a svolgere le sue attività di pulizia.

    Il problema: i pennelli e gli estrattori di Roomba non hanno problemi a trattare con polvere sciolta e particelle di detriti.

    Sfortunatamente, lunghi ciocche di polvere e capelli si avvolgeranno attorno a queste parti. Per un periodo prolungato, quei fili formeranno accumuli che peggiorano nel tempo.

    Quando l’accumulo diventa abbastanza grave, i pennelli e gli estrattori non si gireranno affatto. Ciò impedirà a Roomba di iniziare eventuali nuovi cicli di pulizia.

    ""

    Come risolverlo: dovrai rimuovere tutti i pennelli e gli estrattori di Roomba dall’unità. Puoi iniziare svitando la spazzola angolare per rimuoverlo dal Roomba.

    Quindi, rimuovere le spazzole o gli estrattori che si trovano nel modulo della testa di pulizia al centro della parte inferiore di Roomba.

    Innanzitutto, prova a rimuovere più sporco possibile da quei pennelli e estrattori a mano. Quindi, avrai bisogno di una lama o di un paio di forbici per tagliare l’accumulo che è avvolto attorno a quelle parti.

    Quando si taglia, fai attenzione a non tagliare le setole o le pinne di gomma sui pennelli o sugli estrattori.

    Con tutta la polvere e i detriti costruiti rimossi, dai a ogni parte un wipedown finale e li ravviva a Roomba.

    Leggi: Perché Roomba non si svuota da sé?

    The Roomba ha problemi di software

    Cos’è: Il Roomba Robot Vacuum è un dispositivo intelligente. si basa su parti elettroniche e software di bordo per comprendere il layout della tua casa e pianificare le rotte di pulizia più efficienti possibili.

    Occasionalmente, dovrai aggiornare il software di Roomba per risolvere i precedenti problemi noti e mantenerlo funzionante nel modo più efficiente possibile.

    Il problema: Come qualsiasi altro dispositivo intelligente che potresti possedere, il tuo Roomba potrebbe soffrire di un problema tecnico che gli impedisce di lavorare correttamente. In questo caso, il problema tecnico del software potrebbe impedire a Roomba di iniziare a pulire la tua casa come di solito.

    Come risolverlo: Per cancellare eventuali problemi di software, riavviare Roomba. È possibile rimuovere la batteria a bordo per 2 minuti prima di rimetterla. Fare questo consentirà a Roomba di ripristinarsi.

    ""

    Una volta fatto questo, controlla eventuali aggiornamenti software che non hai scaricato. Gli aggiornamenti del software risolvono eventuali problemi noti che potrebbero causare problemi per il tuo Roomba.

    Leggi anche  Perché Roomba non si sta svuotando?

    Tali aggiornamenti includono anche miglioramenti del software che impediscono problemi futuri.

    Leggi: Le batterie Roomba devono essere sostituite?

    Domande frequenti (FAQ)

    Ecco alcune ulteriori domande che potresti trovare utili durante la risoluzione dei problemi del tuo Roomba.

    Perché il mio Roomba non si sveglierà?

    Il tuo Roomba non si sveglierà se la sua batteria non viene ricaricata o non è riuscita. Quindi, in primo luogo, controlla che la base di casa riceva energia da una presa a parete. Senza questo, non può caricare la batteria di Roomba quando è ancorata. Oltre a questo , ispeziona la batteria di Roomba. Le batterie vecchie o danneggiate non immagazzineranno energia, quindi dovrai sostituirle.

    Come ripristino il mio roomba?

    Puoi ripristinare il tuo Roomba attraverso il ciclismo di alimentazione, il che significa efficacemente spegnerlo e poi di nuovo.

    Inizia posando Roomba a testa in giù in modo da poter rimuovere il coperchio inferiore. Quindi, estrarre la batteria e metterla da parte per almeno 2 minuti. Durante quel periodo, qualsiasi alimentazione nello Roomba si dissiperà, cancellando la sua memoria e ripristinando l’intero dispositivo.

    Quindi, far scorrere la batteria e sostituire il coperchio inferiore. Infine, il processo di ripristino è completo.

    C’è un pulsante di ripristino su Roomba?

    No, non esiste un pulsante di ripristino dedicato su un Roomba. Tuttavia, è possibile ripristinarlo premendo e tenendo premuto il pulsante Clean per 20 secondi. Rilascia il pulsante dopo che passa. Saprai di averlo fatto correttamente se vedi l’anello di luce bianca attorno al coperchio turbinante in senso orario.

    Come si avvia manualmente un roomba?

    Il vuoto Roomba in genere inizia a pulire automaticamente. Tuttavia, puoi avviarlo manualmente premendo il pulsante Clean una volta per svegliarlo e ancora una volta per iniziare un nuovo ciclo di pulizia.

    Leggi: Perché la batteria del mio Roomba non si carica?

    Quanti anni dura un roomba?

    Un Roomba ben mantenuto durerà ovunque da 2-6 anni. Tuttavia, una batteria Roomba durerà tra 1 e 2 anni. Man mano che la tua Batteria e la batteria invecchiano, puoi aspettarti che emergano più problemi. La pulizia e la manutenzione regolari ritardano questi problemi e massimizzerà la durata utile di Roomba.

    Leggi: Perché la spazzola del vuoto Roomba non gira? – Guida alla risoluzione dei problemi

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui