Home Forno Perché l’accenditore del forno a gas si accende ma non si accende?

Perché l’accenditore del forno a gas si accende ma non si accende?

0
Perché l’accenditore del forno a gas si accende ma non si accende?

INFORMATIVA: questo post può contenere link di affiliazione, il che significa che quando fai clic sui link ed effettui un acquisto, riceviamo una commissione senza costi aggiuntivi per te

Se tenti di accendere il tuo forno a gas e l’accenditore si accende ma non c’è fiamma, ci sono diversi possibili motivi per cui non funziona correttamente.

Spesso, un accenditore del forno che si è consumato e ha perso efficienza o una valvola del gas difettosa sono i motivi per cui l’accenditore è acceso ma non ha fiamma.

Motivi per cui l’accenditore del forno a gas si accende ma non c’è fiamma

Accenditore a gas guasto

Che cos’è: l’accenditore a gas è responsabile dell’accensione del bruciatore a gas e quindi del riscaldamento del forno.

""

L’accenditore di un forno in normale funzionamento si accende e si illumina di arancione brillante quando si imposta il forno per cuocere qualcosa.

Quando l’accenditore è abbastanza caldo, la valvola del gas del forno si aprirà e fornirà gas attraverso il bruciatore del forno.

L’accenditore quindi accende il gas che passa attraverso il bruciatore del forno. Se tutto funziona correttamente, il forno si riscalderà di conseguenza.

Se l’accenditore è usurato e perde efficienza, non si surriscalda abbastanza e quindi il forno non si accende.

Questo è solitamente seguito dall’odore di gas. Se il tuo accenditore non funziona correttamente, non c’è motivo di allarmarsi.

"Connettiti

Connettiti ora con la tecnologia di riparazione degli elettrodomestici

Lavastoviglie, lavasciuga, forni, frigoriferi, congelatori

Aiuta con problemi di avvio, spie di errore lampeggianti, scaldabagni e altro

Ottenere aiuto

La valvola del gas è dotata di un arresto di sicurezza che spegne il gas nel caso in cui l’accenditore non funzioni correttamente.

Perché non funziona: il problema più comune associato a un accenditore guasto è che l’accenditore acceso non assorbe abbastanza corrente per aprire la valvola del gas, principalmente a causa dell’età dell’accenditore.

Quindi, anche se vedi l’accenditore del forno acceso, ma ci vuole molto più tempo per accendere finalmente il bruciatore, c’è una grande possibilità che l’accenditore perda efficienza e debba essere sostituito.

Leggi anche  Perché il pannello di controllo del forno fa caldo? Guida alla risoluzione dei problemi

""

Ottieni un nuovo accenditore qui

Come risolvere: ci sono alcuni passaggi da seguire per controllare l’accenditore. Per prima cosa, assicurati di spegnere l’interruttore del tuo forno.

Successivamente, si desidera confermare che l’alimentazione sia spenta esaminando il pannello dell’interfaccia utente, la luce e altre unità elettriche. Se non funzionano, saprai che l’alimentazione è spenta.

Segui questo rimuovendo le griglie del forno e qualsiasi placcatura metallica sul fondo del forno. In questo modo avrai accesso al bruciatore a gas e all’accenditore.

Sostituzione dell’accenditore del forno a gas

Controllare l’accenditore per qualsiasi scolorimento. Questo potrebbe essere sull’elemento o sulla bobina. Fondamentalmente, tutto ciò che sembra diverso dalle altre parti dell’accenditore. Lo scolorimento è spesso un indizio morto che l’accenditore non è riuscito.

Se, tuttavia, l’accenditore sembra essere a posto, è possibile riaccendere e impostare il forno su riscaldamento. Assicurati di esaminare l’accenditore all’inizio del suo ciclo di riscaldamento.

Dovrebbe iniziare a brillare di un arancione brillante in pochi secondi. In caso contrario e il gas non si accende rapidamente, spegnere il forno in modo da interrompere la funzione di accensione.

Questo ti dice che l’accenditore è difettoso e deve essere sostituito.

Valvola del gas malfunzionante

Che cos’è: la valvola del gas è ciò che assicura che il gas arrivi in ​​sicurezza al bruciatore del forno.

Ciò accade solo quando l’accenditore è sufficientemente caldo e assorbe la giusta quantità di corrente.

Quando l’accenditore raggiunge un certo punto di calore, il gas viene inviato al bruciatore e viene acceso correttamente.

""

Perché non funziona: la valvola del gas raramente funziona male. In effetti, è spesso una delle ultime cose che vanno male su un forno a gas. Se c’è un problema, di solito è correlato a una tensione insufficiente.

Come risolvere: dovresti assumere un professionista qualificato per eseguire un controllo della tensione in tensione. Questo gli permetterà di determinare se la valvola del gas del forno sta ottenendo la corretta continuità elettrica. Se non è presente continuità ai terminali, potrebbe essere necessario utilizzare un multimetro per determinare se c’è un’interruzione da qualche parte nel flusso elettrico.

Leggi anche  Perché il forno elettrico è migliore del gas?

Questo di solito è tra il bimetallo all’interno della valvola del gas stessa. In tal caso, saprai che la valvola deve essere sostituita con una funzionante.

Quali sono i sintomi quando l’accenditore a gas si guasta/quando è il momento di acquistare un nuovo accenditore

Il forno impiega molto tempo a preriscaldarsi

Che cos’è: la maggior parte dei forni a gas impiega dagli 8 ai 15 minuti per raggiungere i 350 gradi.

Perché non funziona: un accenditore debole potrebbe essere la causa del perché il tuo forno impiega così tanto a preriscaldarsi. Ciò può alla fine provocare una fiamma di gas impropria, nonché elevate emissioni di anidride carbonica.

Come risolvere: la sostituzione dell’accenditore potrebbe risolvere il problema del riscaldamento. Per essere sicuro che questo sia il problema, assicurati di fare riferimento ai passaggi precedenti per assicurarti di seguire il protocollo corretto per controllare l’accenditore.

L’odore di gas proveniente dal forno durante il preriscaldamento

Che cos’è: è normale sentire un leggero odore di gas all’avvio del forno. Ciò è dovuto alla combustione del gas nel forno quando viene acceso.

Perché non funziona: un accenditore difettoso può farti sentire più odore di gas del solito. Per assicurarti che la tua casa sia al sicuro dalle elevate emissioni di anidride carbonica, fai controllare immediatamente l’accenditore.

Come risolvere: spesso, la sostituzione dell’accenditore eliminerà il forte odore di gas del tuo forno. Ricorda, però, che è probabile che continui a sentire odore di gas ogni volta che accendi il forno. E ‘normale. Solo quando il tuo forno non si scalda dovresti preoccuparti.

Mini esplosione o “suono di travatura” quando il forno è in fase di preriscaldamento

Che cos’è: succede quando il gas si accumula in modo improprio nel forno prima dell’accensione. Il “suono della tramoggia” di solito può verificarsi da due a cinque minuti dopo l’accensione del forno.

Leggi anche  Perché il forno elettrico e la stufa non funzionano - Guida alla risoluzione dei problemi

Perché non funziona: molte volte, quando l’accenditore del gas non è in grado di fornire corrente sufficiente per aprire la valvola del gas in un determinato periodo di tempo, l’accenditore del gas aprirà la valvola lentamente (quando l’accenditore è nuovo si apre velocemente) permettendo a una certa quantità di gas di “fuoriuscire” attraverso la valvola senza accensione.

Come risolvere: sostituisci l’accenditore con uno nuovo. Per prima cosa, assicurati di spegnere l’interruttore del tuo forno.

Successivamente, si desidera confermare che l’alimentazione sia spenta esaminando l’orologio, la luce e altre funzioni elettriche. Se non funzionano, saprai che l’alimentazione è spenta.

Segui questo rimuovendo le griglie del forno e qualsiasi placcatura metallica sul fondo del forno. In questo modo avrai accesso al bruciatore a gas e all’accenditore.

Se necessario, estrarre con cautela il forno dalla sua sede per poter accedere al pannello posteriore.

Rimuovi il pannello posteriore e vedrai una connessione del cavo dell’accenditore del forno. Oppure su alcuni modelli per raggiungere il collegamento del filo dell’accenditore è necessario rimuovere il cassetto inferiore (sotto il forno)

""

Conclusione

Assicurati sempre di lasciare che un professionista autorizzato si occupi di tutte le parti e le valvole del gas all’interno del tuo forno. Farlo da solo può essere pericoloso. Se viene determinato che la valvola del gas è difettosa, potrebbe essere più conveniente sostituire le parti piuttosto che farle riparare.

È importante esaminare il tuo accenditore nel momento in cui inizia a darti problemi. In caso contrario, potrebbero verificarsi ancora più problemi. Con il giusto ricorso, puoi garantire la sicurezza del tuo forno e della tua casa.