More
    HomeLavastovigliePerché la lavastoviglie non asciuga i piatti?

    Perché la lavastoviglie non asciuga i piatti?

    DIVULGAZIONE: questo post può contenere link di affiliazione, il che significa che quando fai clic sui link ed effettui un acquisto, riceviamo una commissione senza costi aggiuntivi per te

    Devi continuamente asciugare i piatti che hai appena tirato fuori dalla lavastoviglie perché non sono completamente asciutti? Questo può essere estremamente fastidioso se accade costantemente e intralcia il tempo della tua famiglia ogni notte.

    Ci sono diverse cause per cui le stoviglie non si asciugano completamente dopo che la lavastoviglie si è fermata completamente.

    Di seguito troverai un elenco delle cause più comuni di una lavastoviglie che non asciuga completamente tutte le stoviglie. Insieme all’elenco delle cause, abbiamo incluso i passaggi da seguire per risolvere da soli i problemi e risparmiare tempo e denaro sui costi di riparazione.

    4 cause comuni per cui la tua lavastoviglie non asciuga i piatti

    • La ventola è bloccata chiusa
    • L’elemento riscaldante non funziona correttamente
    • Termostato guasto
    • Tappo dosatore brillantante rotto

    La ventola è bloccata chiusa –

    Per pulire tutti i piatti all’interno di una lavastoviglie, viene utilizzata molta acqua. Quest’acqua è estremamente calda per essere sicuri che tutte le particelle di cibo e i residui vengano completamente rimossi da tutti i piatti, tazze, bicchieri, posate e altri utensili. Insieme all’acqua calda ci sono molti detersivi.

    Una volta che tutte le operazioni di pulizia e risciacquo sono state completate e l’acqua smette di spruzzare i piatti, iniziare il processo di asciugatura. Parte di quel ciclo di asciugatura è l’elemento riscaldante che aumenta la temperatura all’interno della lavastoviglie per favorire l’asciugatura delle stoviglie.

    Sfortunatamente, l’interno della lavastoviglie è un sistema abbastanza chiuso che l’acqua all’interno non spruzza ovunque. A causa del surriscaldamento dell’acqua, tende a rimanere molto vapore e vapore acqueo intrappolati all’interno che ostacolerebbero sicuramente l’asciugatura delle stoviglie.

    Leggi anche  5 Problemi più comuni per la lavastoviglie di vortice

    Fortunatamente, i progettisti delle moderne lavastoviglie hanno una soluzione pratica a questo problema e sono chiamate bocchette che si aprono elettricamente come parte del ciclo di asciugatura.

    Quindi, se riscontri problemi con i piatti che non si asciugano completamente, una delle prime cose che dovresti controllare è vedere se le prese d’aria sono bloccate e si aprono per consentire al vapore in eccesso e al vapore acqueo di fuoriuscire.

    "Connettiti

    Connettiti subito con la tecnologia di riparazione degli elettrodomestici

    Lavastoviglie, lavatrici/asciugatrici, forni, frigoriferi, congelatori

    Aiuto con problemi di avviamento, spie di errore lampeggianti, scaldabagni e altro

    Ottenere aiuto

    Utilizzando un multimetro è possibile verificare se l’interruttore funziona correttamente. Se si scopre che l’interruttore è difettoso, è possibile sostituire l’interruttore ottenendo la parte dal produttore o acquistando un interruttore aftermarket e sostituirlo. Puoi prenderlo qui

    L’elemento riscaldante non funziona correttamente –

    Quando si parla del ciclo di asciugatura della lavastoviglie una delle parti più importanti che compongono il sistema di asciugatura è l’elemento riscaldante. Dopo che tutti i cicli di pulizia e risciacquo sono terminati e l’acqua smette di spruzzare all’interno, le stoviglie all’interno della lavastoviglie inizieranno il processo di asciugatura.

    La gravità è una parte importante del processo di asciugatura, in particolare per tutti i bicchieri, le tazze e le ciotole che vengono generalmente posizionate capovolte nel cestello superiore. Lo stesso si può dire delle grandi pentole o padelle che vengono poste capovolte nel cestello inferiore.

    Poiché l’asciugatura a goccia di tutti i piatti all’interno della lavastoviglie richiederebbe probabilmente molte ore, per accelerare il processo di asciugatura viene posizionato un grande elemento riscaldante sul fondo della lavastoviglie.

    Questo riscaldatore porta la temperatura all’interno della lavastoviglie durante il ciclo di asciugatura per aiutare a rafforzare il processo di asciugatura a goccia per far asciugare le stoviglie più velocemente.

    Leggi anche  Come finanziare una lavastoviglie

    Se riscontri problemi con non tutti i piatti si asciugano completamente alla fine del ciclo di pulizia completo, dovresti controllare l’elemento riscaldante per assicurarti che si stia effettivamente riscaldando.

    Se sospetti che l’elemento riscaldante possa essere la causa, puoi utilizzare un multimetro per verificare la continuità. Assicurati di spegnere la lavastoviglie dal pannello dell’interruttore.

    Se l’elemento riscaldante risulta difettoso, di solito è possibile trovare le parti visitando il sito Web del produttore. Puoi ottenere l’elemento qui

    Termostato guasto –

    La maggior parte dei grandi elettrodomestici della tua cucina ha sistemi di sicurezza integrati per proteggere il proprietario della casa da problemi che potrebbero sorgere durante l’uso. In una lavastoviglie, uno di questi sistemi di sicurezza è un dispositivo chiamato termostato di limite massimo.

    Questo dispositivo è progettato per prevenire il surriscaldamento della lavastoviglie, che è un possibile rischio di incendio se fuori controllo.

    Il problema di avere un termostato di limite alto difettoso è che interrompe immediatamente l’alimentazione all’elemento riscaldante. Se ciò accade all’inizio del ciclo di asciugatura, è altamente possibile che ciò possa ostacolare la capacità di asciugatura della lavastoviglie.

    Con la capacità di riscaldare l’interno della lavastoviglie compromessa se l’elemento riscaldante non funziona a causa di un guasto del termostato limite alto.

    Se hai già controllato la ventola e l’elemento riscaldante, sarebbe un buon momento per controllare la continuità del termostato di limite superiore. Se si determina che il termostato è difettoso e interrompe l’alimentazione all’elemento riscaldante, è altamente improbabile che i piatti, in particolare i bicchieri, le tazze e le viscere, siano completamente asciutti quando la lavastoviglie è completamente pronta.

    Leggi anche  La mia lavastoviglie LG ha ricevuto il codice di errore OE: ecco come ho risolto

    Utilizzando un multimetro per controllare la continuità del termostato. Se il termostato è difettoso, dovrai procurarti una nuova parte dal produttore e rimuovere quella vecchia. Una volta sostituito il termostato, si desidera eseguire un ciclo di pulizia completo per assicurarsi che tutto funzioni correttamente. Prendi uno qui

    Tappo dosatore brillantante rotto –

    Molte delle lavastoviglie odierne usano è chiamato un agente di risciacquo che aiuta a respingere l’acqua dai piatti che aiuta anche nell’asciugatura più rapida dei piatti. Quello che a volte succede è che se noti che alcuni dei tuoi piatti, specialmente nel cestello superiore, ti piacciono i bicchieri e le tazze non sono completamente asciutti.

    Ciò è probabilmente causato da un tappo rotto o difettoso che non si apre per consentire al brillantante di disperdersi insieme all’acqua per coprire le stoviglie. È questo rivestimento che aiuta anche a prevenire macchie di acqua dura su bicchieri e posate.

    Se sospetti che questo sia il problema, dovresti ispezionare l’area intorno allo scomparto di riempimento del brillantante per assicurarti che si apra liberamente. Se sembra danneggiato, riparare o sostituire il tappo.