More
    HomeCompetenzaPerché il tester di tensione senza contatto ha risultati falsi positivi?

    Perché il tester di tensione senza contatto ha risultati falsi positivi?

    INFORMATIVA: questo post può contenere link di affiliazione, il che significa che quando fai clic sui link ed effettui un acquisto, riceviamo una commissione senza costi aggiuntivi per te

    I tester di tensione senza contatto, o penne per test, sensori di tensione e penne per tester di tensione, come sono anche conosciuti, sono un modo sicuro per garantire che i conduttori elettrici non abbiano tensione CA presente senza la necessità di toccare i conduttori e potenzialmente ottenere un scossa elettrica.

    I tester di tensione senza contatto funzionano rilevando eventuali campi elettrici variabili che circondano un oggetto che conduce una corrente alternata o alternata.

    La parte migliore di questi tester è che non hanno bisogno di entrare in contatto diretto con il conduttore per testare il campo elettrico.

    Fondamentalmente, una persona che utilizza il tester deve solo toccare la parte superiore dell’impugnatura per fornire un riferimento a terra.

    Se viene rilevata AC, il LED si accende.

    Il tester senza contatto rileva l’eventuale tensione presente tramite accoppiamento capacitivo. Per capirlo appieno, aiuta a capire come funziona un condensatore.

    Come funziona un condensatore?

    Ogni condensatore ha due conduttori separati da un dielettrico o non conduttore. Se la tensione CA è collegata ai capi del condensatore, la corrente CA scorrerà attraverso il dielettrico.

    Questo sistema crea un circuito AC completo. Pertanto, non è necessario alcun cavo per completare il circuito.

    "Connettiti

    Connettiti ora con la tecnologia di riparazione degli elettrodomestici

    Lavastoviglie, lavasciuga, forni, frigoriferi, congelatori

    Aiuta con problemi di avviamento, spie di errore lampeggianti, scaldabagni e altro

    Ottenere aiuto

    Come funziona un tester di tensione senza contatto?

    Ora che hai capito come funziona un condensatore, possiamo discutere di come funzionano i tester di tensione senza contatto.

    Diciamo che è presente un filo che conduce una corrente alternata elettrica. Il filo fungerà solo da un lato del condensatore.

    Leggi anche  Perché la lavatrice non risciacqua il sapone? Ecco perché

    ""

    L’altro lato del condensatore è la punta del sensore della penna di prova. L’aria tra il filo e la punta funge da dielettrico. Pertanto, si forma un piccolo condensatore tra il filo e la penna del tester.

    Anche il lato della penna del tester che stai tenendo è un condensatore.

    Quando si tiene in mano il tester di tensione senza contatto, la persona è considerata la “piastra conduttiva” del grande condensatore.

    La seconda “piastra conduttiva” del grande condensatore è la massa.

    La moquette, l’isolamento, le suole delle scarpe della persona, ecc. agiscono come dielettrici per il condensatore più grande.

    In sostanza, quando si tiene un tester di tensione senza contatto attorno a un circuito sotto tensione, si introduce l’elemento di rilevamento ad alta impedenza in un circuito in serie ad accoppiamento capacitivo.

    Se questo è difficile da visualizzare per te, ci sono molti diagrammi disponibili per aiutarti a immaginarlo meglio.

    Quindi, viene stabilito un divisore di tensione capacitivo. È costituita dalla capacità parassita tra il sensore e il conduttore, quindi tra la terra e il sensore.

    La presenza di tensione CA viene rilevata quando il tester rileva una corrente che scorre attraverso questo divisore.

    Una corrente più piccola scorre attraverso il tester della penna e il wallah. Questo fa suonare la luce e il cicalino ronza.

    Il tester è alimentato da una piccola batteria interna.

    Il modo in cui il tester con penna funziona per rilevare la tensione CA è abbastanza diverso da altri meccanismi come generatori di toni, kit di sonde e traccianti di circuiti elettrici.

    Come utilizzare un tester di tensione senza contatto

    Prima di provare a utilizzare qualsiasi tipo di tester di tensione senza contatto, si consiglia di leggere, comprendere e seguire tutte le avvertenze e le istruzioni del manuale.

    Leggi anche  Quanta acqua consuma una lavatrice?

    Questo ti aiuterà a assicurarti di utilizzare correttamente il tester.

    Il modo migliore per utilizzare un tester di tensione richiede generalmente questi semplici passaggi:

    1. Trova un sistema noto attivo come una presa, una porta di una lampada fissa o un altro sistema elettrico. Ciò consentirà di verificare il corretto funzionamento del tester.
    2. Ora, usalo per testare il sistema sconosciuto ripetendo il test che hai eseguito sul sistema live noto. Un buon tester di tensione senza contatto utilizzerà luci o suoni per confermare che la tensione è presente. Assicurati di controllare ogni filo sia prima che dopo averlo scollegato per assicurarti che non sia eccitato.
    3. Ricorda che durante il test di una presa o di una presa elettrica, la parte superiore della penna del tester deve essere posizionata sulla piastra frontale dello slot per spina più piccolo.
    4. È anche un’ottima idea testare tutte le prese solo nella remota possibilità che fossero cablate in modo errato, su circuiti diversi o semplicemente in modo diverso.
    5. Quando la presa è collegata a un interruttore a parete, assicurarsi che la luce sia accesa prima di eseguire qualsiasi test.
    6. Se stai testando gli interruttori di alimentazione, svita e rimuovi completamente la piastra di alimentazione. Quindi posizionerai il naso del tester sul lato dell’interruttore in cui si trovano le viti.
    7. Il test di un interruttore a tre vie richiede di testare tutti i terminali a vite su entrambi gli interruttori prima della commutazione.
    8. Se vuoi testare una lampada, taglia il circuito sul pannello principale e assicurati che l’interruttore della luce sia in posizione ON. Dovrai anche svitare la lampadina prima di posizionare la punta della penna tester nel pulsante della presa centrale.
    9. Quando si lavora con una lampada con due interruttori come un tre vie, provare con un interruttore in posizione su e giù.
    Leggi anche  Guida alla capacità di carico della lavatrice

    Tenere un tester di tensione senza contatto nella cassetta degli attrezzi può far risparmiare molto tempo durante il test dei circuiti. Ciò contribuirà a garantire che le prese funzionino correttamente ogni volta.

    Ricorda inoltre di utilizzare un tester di resistenza di isolamento di qualità se è necessario misurare l’isolamento che circonda i circuiti elettrici.

    Risultati falsi positivi del tester di tensione senza contatto

    Ora che hai una migliore comprensione dei condensatori e di come funzionano i tester di tensione senza contatto, è importante capire che a volte possono fornire risultati falsi positivi.

    ""

    A seconda del tipo di penna tester di tensione CA che stai utilizzando, potrebbe avere diversi tipi di letture false positive.

    Ogni tester presenta impostazioni diverse in base al produttore e agli usi previsti.

    Ecco uno sguardo ai più comuni:

    Tensione statica

    A volte, il tester di tensione non mostrerà alcuna tensione anche quando è tenuto fermo. Tuttavia, non appena si sposta il tester sulla superficie del componente, fornirà una lettura positiva.

    Questo potrebbe essere un tipo di tensione residua presente nel sistema. È molto probabile che il sistema di collegamento/messa a terra non funzioni correttamente.

    Tensione vagante

    Questo è generalmente associato ai caseifici, ma può anche apparire in alcuni quartieri residenziali.

    La tensione parassita è associata ai collegamenti neutri presenti all’interno delle linee di alimentazione dell’utenza.

    Tensioni fantasma

    Questi possono essere abbastanza alti da far scattare un dispositivo tester anche se non c’è corrente.

    Quando ciò si verifica, è necessario cercare i cavi scollegati e che corrono paralleli al cablaggio sotto tensione. Hai esperienza con falsi positivi da tester di tensione senza contatto? Commenta ora e facci sapere cosa hai vissuto e perché.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui