More
    HomeLavastoviglieLe lavastoviglie sono più efficienti e di quanto?

    Le lavastoviglie sono più efficienti e di quanto?

    Divulgazione: Questo post può contenere link di affiliazione, il che significa che quando si fa clic sui collegamenti e effettuare un acquisto, riceviamo una commissione senza costi aggiuntivi per te

    Le lavastoviglie sono spesso promosse come elettrodomestici incredibilmente efficienti. Ma quelli che commercializzano solo gli stratagemmi di marketing o queste macchine portano davvero molta più efficienza nella nostra vita quotidiana?

    Sì, le lavastoviglie sono molto più efficienti in diversi modi. Rispetto al lavaggio manuale delle mani, le lavastoviglie consumano molta meno acqua ed elettricità. Questi elettrodomestici riducono anche l’impronta di carbonio causata dal lavaggio dei piatti e liberano l’energia personale e il tempo per l’uso su altri compiti importanti. L’acquisto di una lavastoviglie comporta un costo iniziale significativo, ma si pagheranno da soli dopo un anno.

    Facciamo un’immersione profonda e dettagliata in tutti i modi in cui una lavastoviglie è molto più efficiente nel pulire i piatti rispetto al lavarli manualmente.

    Vedi anche: sono tutte le lavastoviglie cablate?

    In che modo le lavastoviglie sono più efficienti del lavaggio delle mani?

    Nel complesso, le lavastoviglie sono davvero più efficienti della pulizia manualmente dei piatti. Ma come sono esattamente più efficienti e in quali termini specifici?

    Bene, L’efficienza della lavastoviglie può essere misurata in termini di costi di elettrodomestici, utilizzo dell’acqua ed elettricità e dei gas serra prodotti.

    ""

    Ma, naturalmente, è anche incredibilmente cruciale considerare l’efficienza di una lavastoviglie in termini di energia fisica e tempo trascorso a pulire i piatti.

    Diamo un’occhiata più da vicino a ciascuna di quelle aree di efficienza in cui le lavastoviglie sono chiaramente più superiori.

    Costi di lavastoviglie

    La prima area in cui una lavastoviglie è più efficiente è in termini di dollari e centesimi . Questa idea potrebbe sembrare all’inizio controintuitiva, visto che dovrai pagare un costo iniziale per acquistare una lavastoviglie.

    Tuttavia, i ricercatori hanno capito che dopo un anno di utilizzo di una lavastoviglie, i risparmi generati dalla macchina sarebbero sufficienti per compensare il suo costo iniziale .

    La maggior parte dei risparmi finanziari proviene dal tempo salvato, poiché quasi tutte le attività di pulizia dei piatti sono automatizzate dalla lavastoviglie.

    Per capirlo meglio, ricorda il vecchio detto che “ il tempo è denaro “. In termini semplici, la tua lavastoviglie ti farà risparmiare un sacco di tempo automatizzando il processo di pulizia dei piatti. Inoltre, dal momento che non ti trovi più davanti ai piatti di lavaggio del lavandino, il tuo tempo sarà trascorso a fare più cose e ad aumentare la tua produttività complessiva.

    Leggi anche  5 Problemi con la lavastoviglie LG che devi sapere

    Connettiti con una tecnologia di riparazione dell’appliance

    Fai clic qui per usare la chat per parlare con uno dei nostri tecnici.
    Nessuna chiamata di servizio a casa. Nessun appuntamento.

    acqua

    Le lavastoviglie sono anche incredibilmente efficienti quando si tratta di uso dell’acqua. Una lavastoviglie standard con un’etichetta Energy Star può usare solo 4 litri d’acqua per carico.

    correlato: problemi di lavastoviglie causati da acqua dura

    Alcune statistiche sostengono persino che più recente lavastoviglie riduce l’utilizzo dell’acqua del 74% rispetto ai modelli più vecchi . Rispetto al lavaggio manuale delle mani, le lavastoviglie usano 33,5 litri (quasi 9 galloni) in meno di acqua.

    L’evidenza è forte che le lavastoviglie sono incredibilmente efficienti quando si tratta di usare l’acqua. Ecco due esempi di come le lavastoviglie moderne siano diventate molto più efficienti con l’uso dell’acqua:

    • Riciclaggio dell’acqua: In primo luogo, una lavastoviglie è appositamente progettata per riciclare l’acqua che utilizza. Ad esempio, una volta che le braccia spray all’interno hanno sciacquato i piatti una volta, quell’acqua verrà filtrata e ricircolata per essere nuovamente utilizzata. Questo processo impedisce lo spreco e riduce l’acqua complessiva necessaria per eseguire un ciclo di lavaggio di successo.
    • Design ecologico: L’industria della lavastoviglie è incredibilmente competitiva. I produttori lavorano costantemente per migliorare l’eco-compatibilità del proprio elettrodomestico per soddisfare le esigenze dei clienti. In tal modo, le lavastoviglie dei marchi leader diventano continuamente più efficienti nell’uso di meno acqua nel complesso.

    elettricità

    A prima vista, è facile supporre che le lavastoviglie siano consumatori di elettricità pesanti. Tuttavia, spesso non è così.

    In primo luogo, l’elettronica dell’appliance (ad es. Controllo) e le pompe usano solo quanta elettricità quanto un asciugacapelli. Quindi non è affatto molto.

    In secondo luogo, l’unico componente responsabile del consumo di molta elettricità è l’elemento di riscaldamento della lavastoviglie . Questa parte utilizza molta elettricità per aumentare la temperatura dell’acqua per pulire i piatti in modo più efficace.

    ""

    Tuttavia, quell’elemento di riscaldamento non viene utilizzato così spesso . Come mai? Perché Molte lavastoviglie possono essere collegate direttamente alla linea di acqua calda della tua famiglia . Ciò significa che il tuo scaldabagno invierà acqua preriscaldata direttamente nella lavastoviglie e l’apparecchio può iniziare a lavarsi senza accendere l’elemento di riscaldamento.

    ""

    Un altro modo per comprendere l’efficienza di una lavastoviglie in termini di elettricità è in dollari e centesimi.

    Quindi, confronta questi prezzi dell’elettricità per far funzionare le lavastoviglie, dai modelli più vecchi a quelli più efficienti:

    • $ 4,94 al mese (lavastoviglie negli anni ’90)
    • $ 3,68 al mese (lavastoviglie più vecchie con valutazioni delle stelle energetiche)
    • $ 3,16 al mese (le ultime lavastoviglie a stelle di energia).
    Leggi anche  Uso del sale in una lavastoviglie

    gas serra

    Un altro metodo per misurare l’efficienza di una lavastoviglie è considerando la sua footprint di carbonio . Ciò significa misurare il numero di gas serra viene rilasciato nel mondo per generare la potenza necessaria per gestire l’appliance.

    In termini di gas serra, i ricercatori hanno scoperto che l’uso di una lavastoviglie è molto più efficiente del lavare manualmente i piatti.

    Ad esempio, quando vengono rilasciati i piatti a mano in dieci anni, 5.620 chilogrammi di gas serra . I ricercatori sono arrivati ​​a questa cifra supponendo che 32 articoli siano stati lavati in quei dieci anni.

    Ma per quanto riguarda le lavastoviglie? L’uso dell’appliance è responsabile solo per 2.090 chilogrammi di emissioni di gas serra nello stesso periodo, con lo stesso numero di articoli lavati.

    In termini più semplici, lavare i piatti a mano ha quasi il doppio dell’impronta di carbonio rispetto all’uso di una lavastoviglie. Questa è una forma necessaria di efficienza da considerare, soprattutto se sei preoccupato per l’impatto della tua lavastoviglie sull’ambiente.

    tempo personale ed energia

    Naturalmente, l’efficienza causata dalle lavastoviglie vanno ben oltre i risparmi finanziari e un impatto ambientale positivo. Le lavastoviglie di ogni tipo sono anche incredibilmente efficienti nel ridurre il tempo complessivo e l’energia trascorsa a trattare con i piatti dopo un pasto.

    Automatizzando il noioso processo di lavare i piatti sporchi , questi elettrodomestici liberano più del nostro tempo ed energia limitati che possiamo spendere per cose più importanti. Ciò può significare passare più tempo di qualità a svolgere altri compiti domestici, migliorando così l’efficienza complessiva e la produttività nella vita quotidiana di una persona.

    Come rendere la tua lavastoviglie ancora più efficiente

    Come abbiamo visto da tutti i punti coperti sopra, le lavastoviglie moderne sono incredibilmente efficienti in così tanti modi. Tuttavia, ci sono passaggi che gli utenti possono intraprendere per massimizzare ulteriormente tali efficienze.

    Ecco quattro metodi che puoi utilizzare per massimizzare l’efficienza della lavastoviglie:

    #1 Evita il pre-risezzazione

    Resisti alla tentazione di pre-risciacquare i piatti prima di caricarli in una lavastoviglie. L’intero punto di una lavastoviglie è lavare tutte le impostazioni del tuo posto in un modo più efficiente possibile.

    ""

    Con i piatti di pre-risesso in un lavandino, stai riducendo l’efficienza complessiva del processo . Questo perché starai in piedi davanti al lavandino con un rubinetto che spruzza acqua calda. Non solo ciò aumenterà l’uso complessivo di acqua e detergente, ma significa anche che lo scaldabagno funzionerà di più.

    Leggi anche  Come correggere il codice di errore LC sulla lavastoviglie Samsung?

    Quindi, caricali direttamente nella lavastoviglie e lascia che l’apparecchio maneggi il resto, non importa quanto siano sporchi i tuoi piatti.

    #2 Carica completamente la macchina

    Una lavastoviglie è simile a una lavatrice in quanto è più efficiente quando è riempita alla massima capacità raccomandata.

    Ricorda:

    Una lavastoviglie è progettata per lavare le impostazioni del posto in sfuso , tutte insieme allo stesso tempo. Quindi, l’apparecchio è più efficiente quando lo si carica con il maggior numero di piatti che può gestire in sicurezza.

    ""

    Anche se carichi troppi alcuni articoli, la lavastoviglie dovrà comunque utilizzare la stessa quantità di elettricità e acqua per completare il ciclo di lavaggio. Sarebbe uno spreco, motivo per cui è sempre meglio lavare molti oggetti tutti in una volta.

    #3 Scegli i migliori cicli o programmi di lavaggio

    Le lavastoviglie moderne presentano anche molti cicli o programmi di lavaggio innovativi che puoi scegliere.

    Ad esempio, La maggior parte dei modelli avrà programmi di lavaggio eco e rapido . Entrambi questi cicli corrono per periodi molto più brevi, il che significa che vengono utilizzati meno acqua e potenza. Ecco perché tali cicli sono adatti quando si lavano oggetti più piccoli o se hai solo alcuni piatti che devi lavare.

    correlato: perché i cicli di lavastoviglie sono così lunghi?

    Tuttavia, se le impostazioni del tuo posto sono eccezionalmente sporche, è meglio scegliere un ciclo più intenso. In questo modo, non avrai bisogno di un secondo lavaggio per rimuovere le macchie eccezionalmente difficili dai piatti . Un ciclo è tutto ciò di cui avrai bisogno e, nella scelta, risparmierai anche acqua e potenza.

    Al giorno d’oggi molti modelli di lavastoviglie sono dotati di cicli di sensore . Durante questi cicli, L’apparecchio si basa su sensori di lavaggio per rilevare quando i piatti all’interno sono immacolati . Con questi sensori, la lavastoviglie può impedire al ciclo di funzionare più a lungo del necessario, riducendo quindi il consumo di acqua ed elettricità.

    #4 usa l’elettricità fuori punta

    A seconda di dove vivi, alcune posizioni hanno accesso a elettricità non più economica . Una volta che sai quando quelle ore di punta sono per la tua posizione, puoi precaricare la tua lavastoviglie e programmarla per funzionare durante quei periodi.

    Ciò renderà la tua lavastoviglie molto più efficiente, in quanto utilizzerà la stessa quantità di elettricità ma a un prezzo significativamente più basso.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui