Home Lavastoviglie La lavastoviglie non si avvia – Guida alla risoluzione dei problemi

La lavastoviglie non si avvia – Guida alla risoluzione dei problemi

0
La lavastoviglie non si avvia – Guida alla risoluzione dei problemi

INFORMATIVA: questo post può contenere link di affiliazione, il che significa che quando fai clic sui link ed effettui un acquisto, riceviamo una commissione senza costi aggiuntivi per te

Se la tua lavastoviglie non si avvia più, potrebbe avere un componente difettoso che ne impedisce il corretto funzionamento.

Diamo un’occhiata ad alcuni dei motivi principali alla base di una lavastoviglie difettosa e cosa puoi fare per risolverli.

Sebbene ci siano molti componenti diversi che compongono una lavastoviglie, solo pochi eletti influiscono sulla sua capacità di avviarsi. Questi sono spesso direttamente correlati al ciclo di lavaggio, come il gruppo del chiavistello della porta e la scheda di controllo principale.

Tieni presente che alcuni problemi si applicano alla lavastoviglie quando è alimentata e quando non lo è.

Se la lavastoviglie è alimentata

Assemblaggio del fermo della porta non riuscito

Che cos’è: il gruppo del fermo dello sportello funziona in modo molto simile a quello dell’interruttore dello sportello di un forno a microonde. Questo dispositivo fa sapere alla lavastoviglie che è sicuro accendersi e iniziare i suoi cicli di lavaggio.

""

Perché non funziona: il microinterruttore può diventare difettoso o andare in cortocircuito, facendo sì che la lavastoviglie pensi che lo sportello sia aperto e quindi non si avvii.

Come risolvere: molti gruppi di chiusura delle porte sono dotati di un microinterruttore. Questo può essere testato per la continuità utilizzando un multimetro.

Avvicinare le sonde del multimetro ai terminali dell’interruttore. Se vedi una continuità continua, il fermo della tua porta dovrebbe funzionare correttamente.

"Connettiti

Connettiti ora con la tecnologia di riparazione degli elettrodomestici

Lavastoviglie, lavasciuga, forni, frigoriferi, congelatori

Aiuta con problemi di avvio, spie di errore lampeggianti, scaldabagni e altro

Ottenere aiuto

Se, tuttavia, non c’è continuità, sarà necessario acquistare un nuovo microinterruttore o un nuovo gruppo chiavistello.

Touchpad fallito

Che cos’è: il touchpad di una lavastoviglie consente di impostare i cicli di lavaggio e modificare le impostazioni.

Un modo semplice per capire se il touchpad è responsabile del mancato avvio della lavastoviglie è se solo alcuni dei suoi pulsanti funzionano.

"touchpad

Perché non riesce: poiché si tratta di un dispositivo elettronico, la connessione a nastro del touchpad può sporcarsi, causando una scarsa comunicazione tra i pulsanti e la scheda di controllo.

Come risolvere: puoi provare a pulire il cavo a nastro utilizzando una gomma da matita morbida.

Se ciò non risolve il problema di alimentazione, potrebbe essere necessario sostituire l’intero gruppo del touchpad con una nuova unità.

Leggi anche  Perché i cicli di lavastoviglie sono così lunghi?

Scheda di controllo principale fallita

Che cos’è: la scheda di controllo principale è responsabile dell’alimentazione di quasi tutti i componenti principali della lavastoviglie.

""

Se questa scheda diventa difettosa, può impedire l’avvio della lavastoviglie.

Perché non riesce: ci sono molti cavi e connessioni collegati alla scheda di controllo principale.

Se uno di questi si allenta o si sfilaccia, la lavastoviglie può non funzionare correttamente, inclusi problemi con l’avvio.

Oppure il software della scheda di controllo è danneggiato, questo è comune per le lavastoviglie Samsung.

Come risolvere: sebbene sia difficile testare la scheda stessa, puoi cercare segni di danni.

Inizia scollegando la scheda di controllo principale. Utilizzando una torcia, esaminare attentamente la scheda per individuare eventuali aree bruciate o corrosione.

Questi possono essere segni che l’unità è difettosa e deve essere sostituita.

Timer fallito

Che cos’è: alcuni modelli di lavastoviglie utilizzano un timer al posto della scheda di controllo principale. Detto questo, anche questo può diventare difettoso e causare il mancato avvio della lavastoviglie.

Perché non riesce: se c’è una cattiva connessione o un cortocircuito nel gruppo del timer, può impedire alla lavastoviglie di avviare il ciclo di lavaggio.

Come risolvere: rimuovi il gruppo timer e cerca eventuali connessioni difettose. Inoltre, verificare la presenza di corrosione o bruciature, poiché ciò significa che l’assieme è difettoso e deve essere sostituito con un timer completamente nuovo.

Se la lavastoviglie non ha alimentazione

Cosa succede se la tua lavastoviglie non è alimentata? Fortunatamente, ci sono alcuni problemi che puoi utilizzare per rintracciare la causa principale del tuo problema di alimentazione.

Per aiutare a far funzionare di nuovo la tua lavastoviglie, inizia con la soluzione più semplice e fatti strada.

Fusibile termico guasto

Che cos’è: a seconda del tipo di lavastoviglie che possiedi, la tua unità potrebbe essere dotata di un fusibile termico. Questo fusibile si trova in genere vicino al fondo della vasca o vicino alla scheda di controllo.

""

I fusibili termici sono caratteristiche importanti, in quanto fungono da dispositivo di sicurezza che interrompe l’alimentazione ai comandi principali in caso di cortocircuito nel cablaggio.

Perché non funziona: il fusibile termico può bruciarsi se la lavastoviglie si surriscalda per qualsiasi motivo.

Inoltre, questo fusibile può bruciarsi se si verifica un guasto a una parte importante, come la pompa della lavastoviglie o l’elemento riscaldante.

Come risolvere: questo piccolo dispositivo può essere facilmente testato utilizzando un multimetro. Toccare le sonde ai terminali del fusibile termico per verificare la continuità.

Leggi anche  3 motivi per cui la porta della lavastoviglie sta cigolando

Se non ce n’è, saprai che il fusibile termico deve essere sostituito.

Controlla i tuoi interruttori

Che cos’è: molte lavastoviglie non si accendono a meno che non venga premuto un interruttore della luce. Questi si trovano spesso accanto all’interruttore per lo smaltimento dei rifiuti del lavandino.

Perché non riesce: anche se un semplice tocco dell’interruttore è abbastanza facile da dimenticare, potrebbero esserci problemi più estesi.

Se l’interruttore è in posizione “on” ma non stai ancora alimentando la lavastoviglie, passa all’interruttore di casa.

Come risolvere: verifica che nessuno degli interruttori sia scattato. Se non sei sicuro, spegni e riaccendi l’interruttore della lavastoviglie.

Torna in cucina e assicurati che l’interruttore a parete sia in posizione “on”.

Infine, prova ad avviare la lavastoviglie per vedere se si accende. Si spera che non sia necessario eseguire ulteriori operazioni di risoluzione dei problemi.

Ma se non hai ancora fortuna, vai al passaggio successivo.

Controllare la fonte di alimentazione

Che cos’è: alcuni lavastoviglie sono dotati di un cavo di alimentazione che si collega a una presa elettrica tramite una spina sotto il lavello della cucina.

Al contrario, alcune unità hanno una connessione diretta che dispone di un cavo di alimentazione legato a una scatola di giunzione.

""

Perché non funziona: il cavo di alimentazione stesso o la scatola di giunzione sono difettosi. Sebbene sia abbastanza facile verificare se funzionano correttamente, dovresti assumere un elettricista per effettuare le riparazioni necessarie.

Se hai sufficiente esperienza, tuttavia, puoi tranquillamente procedere con i passaggi seguenti.

Come risolvere: in primo luogo, assicurati che il cavo di alimentazione sia collegato se la lavastoviglie è collegata a una presa di corrente. Quindi, prova la presa per assicurarti che fornisca elettricità.

Un modo semplice e veloce per farlo è collegare una piccola lampada alla presa. Se non si accende, saprai che la presa è difettosa e deve essere sostituita.

Se la tua lavastoviglie non si collega a una presa di corrente, significa che è collegata direttamente alla scatola di giunzione.

Per testare in sicurezza questo, prima spegni l’interruttore principale di casa tua per assicurarti che non ci sia elettricità che va alla scatola di giunzione.

Con l’alimentazione spenta, individuare la scatola di giunzione e rimuovere i suoi pannelli di accesso. Stai cercando un filo nero e un filo bianco.

Leggi anche  Come finanziare una lavastoviglie

Se uno dei fili è scollegato o allentato, serrarli bene in posizione.

Riposizionare i pannelli di accesso alla scatola di giunzione e riaccendere l’interruttore. Torna alla lavastoviglie e accendila.

Se non c’è ancora alimentazione, potrebbe essere necessario esaminare il cablaggio sul pannello di controllo.

Controllare il cablaggio del pannello di controllo

Che cos’è: questa parte è responsabile dell’alimentazione del pannello di controllo dell’interfaccia principale.

Se non riesci ad accedere al pannello di controllo, non sarai in grado di selezionare le impostazioni, inclusa l’alimentazione principale.

Perché non funziona: il cablaggio potrebbe presentare un cortocircuito o essere difettoso. Se non riceve elettricità, non sarà in grado di accendere la lavastoviglie.

Questa dovrebbe essere una soluzione abbastanza semplice se devi assumere un professionista per cambiarli.

Come risolvere: inizia assicurandoti che la lavastoviglie sia spenta. All’interno della porta della lavastoviglie è presente un pannello interno della porta che ospita l’interfaccia di controllo e il cablaggio.

Probabilmente avrai bisogno di un cacciavite Torx per rimuovere questo pannello interno. Dopo aver rimosso con successo il pannello, appoggiare il pannello di controllo e il pannello della porta esterna sul pavimento per un facile accesso.

Se noti che il cablaggio è stato scollegato dal pannello di controllo, probabilmente hai identificato il tuo problema.

Basta ricollegare il cablaggio e rimontare i pannelli. Ripristinare l’alimentazione alla lavastoviglie e accenderla.

Se ciò non risolve il problema di alimentazione, è possibile che si tratti di un controllo dell’interfaccia difettoso.

È anche possibile che uno o più fili si siano danneggiati. Invece di acquistare un’interfaccia completamente nuova, chiedi a un esperto di esaminare l’unità di controllo per determinare se i nuovi cavi risolveranno il tuo problema di alimentazione.

Questo è molto meno costoso e potrebbe risolvere il tuo problema senza dover investire molti soldi nella riparazione della tua lavastoviglie.

A meno che tu non sia esperto nella diagnostica richiesta per testare la tua interfaccia di controllo, ti consigliamo di assumere un professionista che lo faccia per te.

Tuttavia, una volta identificata la vera causa, potresti essere in grado di seguire alcune guide fai-da-te online ed effettuare tu stesso le riparazioni necessarie.

Conclusione

Ricorda sempre di usare la massima cautela quando hai a che fare con l’elettricità. Prenditi il ​​tempo necessario per assicurarti che non ci sia alimentazione nella tua lavastoviglie prima di tentare qualsiasi risoluzione dei problemi o riparazione.