Home asciugatrice Il nostro essiccatore non girava: ecco come ho risolto

Il nostro essiccatore non girava: ecco come ho risolto

0
Il nostro essiccatore non girava: ecco come ho risolto

INFORMATIVA: questo post può contenere link di affiliazione, il che significa che quando fai clic sui link ed effettui un acquisto, riceviamo una commissione senza costi aggiuntivi per te

Non c’è niente di più irritante dopo aver lavato i vestiti che scoprire che l’asciugatrice non gira, lasciandoti con un mucchio di biancheria bagnata e nessun modo per asciugarla.

Se hai già avuto questo problema, saprai quanto può essere fastidioso, per non dire troppo, costoso se hai dovuto chiamare gli esperti per dargli un’occhiata.

Sebbene a volte il problema possa essere abbastanza grave da giustificare che un esperto lo dia una volta o lo porti in officina per una riparazione, la buona notizia è che il 90% delle volte questi problemi possono essere risolti da soli, con poco o nessun costo, velocemente comodamente da casa tua. Non male, eh?

Segui i nostri 5 suggerimenti di seguito e non dovrai mai chiederti perché l’asciugatrice non gira?

Poiché la tua asciugatrice gira e vince in men che non si dica, lasciandoti concentrare su ciò che conta davvero, il prossimo sacco di biancheria da lavare.

Elenco dei problemi comuni quando l’asciugatrice non gira

  • Cintura rotta
  • Puleggia folle rotta
  • Rullo tamburo o asse usurati
  • Scivolata del tamburo danneggiata
  • Cuscinetto del tamburo posteriore bloccato
  • Motore malfunzionante

Una cinghia di trasmissione rotta.

Le cinghie di trasmissione rotte sono un problema comune nelle asciugatrici più vecchie, oppure possono verificarsi solo per sfortuna, sempre quando è meno conveniente.

Sembra un problema complicato, ma con un po’ di pazienza e orientamento, puoi risolvere questo problema da solo, senza stress o sforzo.

In realtà, qualsiasi persona fisica abile dovrebbe essere in grado di occuparsi di questo problema da sola.

Leggi anche  I 5 problemi più comuni dell'essiccatore Electrolux

"Connettiti

Connettiti ora con la tecnologia di riparazione degli elettrodomestici

Lavastoviglie, lavasciuga, forni, frigoriferi, congelatori

Aiuta con problemi di avviamento, spie di errore lampeggianti, scaldabagni e altro

Ottenere aiuto

Una cinghia di trasmissione fa ruotare il tamburo degli essiccatori; nel tempo, questo può logorarsi e alla fine spezzarsi.

Per sostituire la cinghia di trasmissione, dovrai trovare la cinghia corretta per la tua asciugatrice; queste informazioni sono facilmente accessibili sul nostro sito Web semplicemente inserendo il numero di modello delle asciugatrici nella nostra barra di ricerca della guida alla riparazione.

""

Ottieni una cintura per la tua asciugatrice qui (link di affiliazione)

Una volta che hai il modello di cintura corretto, dovrai rimuovere il pannello frontale dell’asciugatrice e la paratia anteriore per darti accesso alle parti interne!

Quindi segui semplicemente le istruzioni del produttore per inserire quello nuovo, è abbastanza facile.

Una puleggia folle rotta

La puleggia tendicinghia o il rullo tenditore mantengono la cinghia in tensione, per evitare che la cinghia del tamburo scivoli via.

Quando la puleggia folle avverte la mancanza di lubrificante, inizia a cigolare e alla fine la puleggia si inceppa e si frena.

""

Ottieni la puleggia folle qui (link di affiliazione)

Quindi, se senti che l’asciugatrice emette strani rumori e poi smette di girare, molto probabilmente la puleggia è rotta e deve essere sostituita.

Un rullo del tamburo o un asse usurati.

La maggior parte degli essiccatori avrà due o più rulli in posizione, per supportare la parte posteriore del tamburo.

Alcuni, ma non tutti, ne avranno altri due nella parte anteriore del tamburo. Se uno qualsiasi dei rulli o degli assi si è consumato, l’asciugatrice non gira.

Leggi anche  L'asciugatrice non si spegne a meno che lo sportello non sia aperto. Qual è la causa di questo problema?

Un modo eccellente per diagnosticare questo è ascoltare un suono stridulo mentre l’asciugatrice è in funzione.

Se senti un cigolio, è quasi sicuramente un problema con i rulli o l’asse.

È buona norma sostituire tutti i rulli e gli assi contemporaneamente, per garantire che l’asciugatrice continui a funzionare senza problemi per molti anni a venire.

Una scivolata del tamburo danneggiata.

Alcuni essiccatori sono dotati di guide in plastica per supportare la parte anteriore del tamburo.

Se questo si usura o si danneggia, il tamburo potrebbe rimanere bloccato e macinare.

Questa è una cattiva notizia, poiché mette a dura prova il motore di trasmissione, quindi è qualcosa che deve essere curato il più rapidamente possibile.

Questi sono relativamente facili da montare e, una volta fatto, l’asciugatrice sarà come nuova e pronta per il prossimo carico di biancheria.

Un cuscinetto del tamburo usurato.

Alcuni essiccatori utilizzano un cuscinetto del tamburo posteriore per sostenere il tamburo. Se questo si usura o si danneggia, ostacolerà la capacità dell’asciugatrice di girare.

Questo di solito è un problema particolarmente rumoroso, il che lo rende abbastanza facile da diagnosticare, quindi tienilo d’occhio e sostituiscilo il prima possibile per evitare ulteriori problemi.

Un motore di azionamento malfunzionante.

Il motore di azionamento dell’asciugatrice è ciò che fa girare il tamburo e aziona anche la ruota del ventilatore.

Se la ruota del ventilatore non presenta alcun blocco, sfortunatamente il motore di azionamento si è guastato e dovrà essere riparato o sostituito.

Sì, lo sappiamo, fa schifo!

Questo è il più grave dei problemi qui elencati, ma può essere sostituito abbastanza facilmente con gli strumenti giusti e, ancora, un po’ di pazienza e la giusta direzione.

Puoi assicurarti di ottenere il motore giusto inserendo il numero del tuo modello nella barra di ricerca delle riparazioni facili.

Leggi anche  Perché l'asciugatrice non si avvia o non ha alimentazione?

L’asciugatrice Whirlpool non gira?

Uno dei problemi più comuni che potresti incontrare se hai un’asciugatrice Whirlpool è una cinghia di trasmissione rotta.

Sebbene Whirpool sia uno dei produttori più affidabili e popolari sul mercato, tutte le macchine sono soggette a usura nel tempo e questo è un problema particolarmente comune e facile da risolvere con queste macchine.

Questa dovrebbe essere la prima cosa che controlli se l’asciugatrice Whirpool smette di girare.

L’essiccatore Maytag non gira?

Gli essiccatori Maytag possono essere vittime di uno qualsiasi dei problemi sopra descritti, ma nel tempo vediamo una propensione all’usura dei rulli del tamburo.

Falli sostituire il prima possibile e sostituiscili tutti allo stesso tempo, per garantire un’usura uniforme in futuro, così non devi continuare ad andare avanti e indietro fissandone uno qui, uno lì, per il resto del la tua vita.

Una volta installati quelli nuovi, la tua asciugatrice Maytag dovrebbe offrirti molti, molti, felici anni di servizio.

L’asciugatrice Samsung non gira?

Samsung rende disponibili sul mercato alcuni degli essiccatori digitalmente più avanzati e sofisticati; anche così, sono ancora bestie meccaniche e avranno bisogno di assistenza e riparazione di tanto in tanto.

Presta molta attenzione ai cuscinetti del tamburo dell’asciugatrice Samsung, poiché questa è una lamentela comune tra i proprietari.

Questi sono un gioco da ragazzi da acquistare e sostituire e, mentre sei lì, ispeziona la cinghia di trasmissione per assicurarti che sia in buone condizioni, poiché alla fine si consumerà nel tempo.

Se vedi segni di usura, potrebbe essere un indicatore affidabile che sta per uscire e dovrà essere sostituito a breve.