Home Forno Il forno consuma molta elettricità?

Il forno consuma molta elettricità?

0
Il forno consuma molta elettricità?

Divulgazione: Questo post può contenere link di affiliazione, il che significa che quando si fa clic sui collegamenti e effettuare un acquisto, riceviamo una commissione senza costi aggiuntivi per te

Ormai i forni elettrici sono in circolazione da almeno un secolo. Tuttavia, è facile supporre che questi forni utilizzino molta elettricità e spingeranno le loro bollette di potenza attraverso il tetto. Ma quanto potere consumano nella realtà?

Sì, i forni elettrici consumano molta elettricità. Usano una media di 2,3 kWh all’ora. In termini di dollari e centesimi, pagherai circa $ 0,30 per gestire il forno all’ora, a seconda dei costi energetici nella tua zona. Tuttavia, i produttori continuano a produrre modelli sempre più efficienti dal punto di vista energetico ogni anno e puoi compiere diversi passi per sprecare energia quando si utilizzano il forno elettrico.

Comprendere il consumo di elettricità del tuo forno può essere piuttosto confuso, ma non preoccuparti. Questa guida ti aiuterà a guardare attraverso i numeri per sapere quanta potenza usa il forno e cosa puoi fare per mantenere quel numero il più basso possibile.

L’uso di un forno usa molta elettricità?

Sì, consumi molta elettricità ogni volta che usi forni elettrici. Questo perché l’apparecchio ha bisogno di molta elettricità per produrre le alte temperature di cui è necessario cuocere, cuocere o cucinare altrimenti il ​​cibo.

Ogni volta che corri il forno, invierà elettricità attraverso i suoi elementi di riscaldamento. quegli elementi hanno un’elevata resistenza elettrica, causando loro di diventare rossi e aumentare la temperatura del forno.

""

I forni elettrici sono tra i numerosi apparecchi elettrici “pesanti” nella tua casa. Richiede un flusso così alto di elettricità per funzionare che anche la presa a parete è diversa.

A differenza di altri elettrodomestici, hai bisogno di una speciale presa a parete da 220 volt per alimentare il forno. Questo è il doppio della tensione rispetto alle prese standard da 110 volt che utilizzeresti per qualsiasi altro apparecchio a casa.

Tuttavia, l’elevato consumo di elettricità è solo se si utilizzano forni elettrici. i modelli di gas non usano la stessa potenza.

Giusto! Anche i forni a gas consumano elettricità, ma non tanto. Questi tipi di forni producono calore bruciando gas invece di consumare elettricità.

Tuttavia, i forni a gas necessitano ancora di una piccola quantità di energia elettrica per avviare le parti del gas e eseguire parti come la scheda di controllo elettronica e le luci del forno.

Leggi: Perché è esploso l’elemento di riscaldamento del forno elettrico?

Quanta elettricità usa un forno?

Quindi, quanta elettricità usa esattamente il tuo forno?

Leggi anche  Il forno a gas impiega un'eternità per preriscaldare

Connettiti con una tecnologia di riparazione dell’appliance

Fai clic qui per usare la chat per parlare con uno dei nostri tecnici.
Nessuna chiamata di servizio a casa. Nessun appuntamento.

Un tipico forno elettrico domestico consuma in genere circa 2,3-2,5 kWh in uso normale.

Supponiamo che tu dovessi usare quel forno per un’ora al giorno. In tal caso, stai osservando circa 75 kWh di consumo di elettricità al mese.

Tuttavia, non devi mai dimenticare che i forni elettrici consumano energia a diversi livelli. Ad esempio, un forno più grande utilizzerà più energia per aumentare la sua temperatura.

Inoltre, usando la funzione autopulente (se il forno lo ha) richiede molta più elettricità per raggiungere le temperature estreme necessarie (ad esempio fino a 6 kWh invece del solito 2,3-2,5 kWh)

Ma cosa significa questo in termini di dollari e centesimi?

Puoi aspettarti di pagare circa $ 0,30 o più per ogni ora che usi il forno elettrico. Ma, naturalmente, il prezzo finale che paghi dipenderà da quanti costi elettrici ovunque vivi. La realtà è che i costi energetici differiscono tra le posizioni. Alcuni proprietari di case fanno anche affidamento sull’energia solare più di un alimentatore municipale.

Leggi: Cosa fa riscaldare lentamente un forno elettrico?

Uso di elettricità indiretta

Che tu abbia un gas o un forno elettrico, dovresti anche sapere che può consumare elettricità indirettamente.

Supponiamo di mantenere la tua casa fresca usando l’aria condizionata. Quindi, ogni volta che usi il forno, la temperatura complessiva nella tua cucina aumenterà.

Di conseguenza, il tuo sistema CA dovrà lavorare di più per raffreddare la tua cucina. Sfortunatamente, aggiungerà al tuo normale consumo di elettricità nel farlo.

Come funziona l’elettricità in un forno?

I forni a gas ed elettrici consumano entrambi elettricità per alimentare i componenti come:

  • Schede di controllo elettroniche
  • Pannelli di controllo
  • Luci
  • E fan

Tuttavia, questi due tipi di forni differiscono principalmente nella produzione di calore.

I forni a gas producono calore usando bruciatori a gas. I modelli elettrici, tuttavia, fanno affidamento su elementi di riscaldamento che consumano molta elettricità per ogni secondo in cui si trovano.

Maggiore è la temperatura di cottura selezionata, maggiore è l’elettricità che gli elementi di riscaldamento consumano.

Leggi: Perché il pannello di controllo del forno fa caldo? Guida alla risoluzione dei problemi

Come puoi risparmiare energia quando si utilizza un forno?

Non c’è dubbio: i forni elettrici consumano molta elettricità. Tuttavia, ci sono molti modi in cui puoi usare il forno in modo più efficiente per evitare di sprecare il potere inutilmente.

Leggi anche  Hai bisogno di un cappuccio per un forno con convezione elettrica?

Ad esempio, puoi:

  • Cuocere di più, ma meno spesso: c’è molto spazio all’interno del tuo forno. Con un po ‘di pianificazione, puoi cucinare diversi pasti all’interno contemporaneamente. Inoltre, utilizzerai meno elettricità nel complesso facendo le cose in lotti.
  • Evita di aprire la porta: il tuo forno perde calore ogni volta che apri la porta per sbirciare dentro. avrà bisogno di più elettricità per riguadagnare quel calore perso. Quindi, tieni la porta chiusa e sbircia attraverso il bicchiere per controllare il cibo.
  • Manutenzione regolare: tutti gli elettrodomestici funzionano in modo più efficiente quando li manterrai regolarmente. Quando si tratta di forni, ciò significa pulire il disordine di tanto in tanto. Ad esempio, i residui di alimenti rimanenti “rubano” il calore, quindi rimuoverli impedisce al forno di dover lavorare molto duramente.
  • Usa pentole in vetro e ceramica: le pentole in vetro e ceramica potrebbero costare un po ‘in più, ma sono utili investimenti. Distribuiscono calore in modo più efficiente per cucinare il cibo, quindi il tuo forno non dovrà funzionare come funzionante Difficile svolgere il lavoro.
  • Piggyback Il tuo autopulificatore: la modalità autopulente è popolare sui forni moderni, ma richiedono temperature estreme per funzionare. sprecherai energia se inizi il processo di autopulizia a temperatura ambiente. Invece, attendere che il forno sia caldo dopo la cottura, quindi inizia subito la modalità autopulente. Questo sarà il piggyback sul calore che hai già usato e raggiungerà le temperature autopulibili più rapidamente.

""

Leggi: Perché il forno elettrico e la stufa non funzionano – Guida alla risoluzione dei problemi

Come si acquista un forno ad alta efficienza energetica?

Un altro modo per ridurre l’utilizzo dell’elettricità è essere più consapevoli quando acquisti un nuovo forno. I produttori in questi giorni producono modelli di forno molto più efficienti di quanto non siano mai stati.

Anche tra questi modelli, alcuni sono più efficienti dal punto di vista energetico di altri.

Ecco come puoi trovarli:

  • Acquista un forno a convezione: I forni convezione hanno un sistema di ventola e scarico che non troverai sui modelli standard. Questi componenti migliorano il flusso d’aria, cucinando i pasti in modo più efficace utilizzando meno elettricità.
  • Scegli un forno autopulente: questa è un’ottima idea indipendentemente dal fatto che tu usi o meno la funzione autopulificante. I forni autopulificanti hanno un migliore isolamento, rendendoli più efficienti a trattenere il calore. Ciò li rende complessivamente più efficienti dal punto di vista energetico.
  • Cerca etichette ad alta efficienza energetica: controlla le etichette della guida di energia e della guida energetica sul forno che desideri acquistare. Queste etichette ti assicureranno che stai acquistando il forno più efficiente dal punto di vista energetico sul mercato .
  • Controlla la wattaggio: probabilmente troverai più di un modello di forno efficiente dal punto di vista energetico che desideri acquistare. Come si rompe la cravatta e scegli l’uno sull’altro? Puoi confrontare la loro potenza. Questo ti dirà esattamente quanta elettricità consuma ogni modello.
Leggi anche  Perché i pulsanti del forno GE non funzionano?

""

Leggi: Perché il forno elettrico diventa troppo caldo?

Domande frequenti (FAQ)

Ecco alcune domande e risposte aggiuntive per aiutarti a comprendere il consumo di elettricità del forno:

Un forno a gas usa l’elettricità?

Sì, anche i forni a gas richiedono elettricità. Tuttavia, hanno solo bisogno di una frazione della potenza elettrica di un modello di forno elettrico. I forni a gas necessitano di elettricità per alimentare i componenti come schede di controllo principali, pannelli di controllo, luci e ventole.

È più efficiente dal punto di vista energetico?

Sì, è più efficiente dal punto di vista energetico lasciare il forno se stai cucinando diversi pasti alla volta. In questo modo, il tuo forno non spreca elettricità preriscaldandosi ancora e ancora. Invece, lasciarlo acceso per brevi periodi manterrà il forno caldo in modo da poter iniziare subito a cucinare il pasto successivo.

un forno a gas è più efficiente dal punto di vista energetico?

Sì, nel complesso, una stufa a gas è più efficiente dal punto di vista energetico rispetto a un modello a gas. Tuttavia, i forni a gas non sono così convenienti come quelli elettrici come dovrai eseguire una linea di gas nella tua casa. Quella linea di gas significa anche pagare una fattura separata ogni mese, mentre un modello elettrico aggiunge solo la bolletta di alimentazione esistente.

I forni elettrici sono efficienti dal punto di vista energetico?

Sì, i forni elettrici sono efficienti dal punto di vista energetico e stanno diventando ancora di più col passare del tempo. Questo perché i produttori del forno comprendono che i clienti stanno diventando molto più attenti all’energia. Quindi, competono ogni anno rilasciando modelli sempre più efficienti dal punto di vista energetico.

I forni elettrici sono costosi da usare?

I forni elettrici non sono necessariamente costosi da usare. In primo luogo, investi in un modello di forno più efficiente dal punto di vista energetico, anche se costa più in anticipo. Quei modelli ti faranno risparmiare denaro a lungo termine. Oltre a ciò, Impara a usare il forno in modo più efficiente per evitare inutilmente aggiungere alla bolletta del potere.