Home Lavastoviglie I 5 problemi più comuni della lavastoviglie Whirlpool

I 5 problemi più comuni della lavastoviglie Whirlpool

0
I 5 problemi più comuni della lavastoviglie Whirlpool

INFORMATIVA: questo post può contenere link di affiliazione, il che significa che quando fai clic sui link ed effettui un acquisto, riceviamo una commissione senza costi aggiuntivi per te

Whirlpool è un produttore di lavastoviglie popolare e riconoscibile, ma le loro lavastoviglie tendono ad avere alcuni problemi comuni.

È importante sapere come diagnosticare e risolvere questi problemi per far funzionare la tua lavastoviglie in ottime condizioni.

Per conoscere i problemi più comuni delle lavastoviglie Whirlpool, continua a leggere.

Problemi con la lavastoviglie Whirlpool:

  • La lavastoviglie non pulisce i piatti
  • Lavastoviglie che non asciuga i piatti
  • Il pannello della lavastoviglie non si accende o non risponde
  • La lavastoviglie ha smesso di scaricare
  • La lavastoviglie non pulisce i piatti sul cestello superiore

1. La lavastoviglie non pulisce i piatti

Uno dei problemi più comuni delle lavastoviglie Whirlpool è che la lavastoviglie non pulisce i piatti.

In particolare, l’apparecchio si riempie d’acqua, ma la pompa di lavaggio non fa circolare l’acqua né esegue il ciclo.

""

Ciò fa sì che la lavastoviglie non pulisca i piatti.

Il motivo più comune di questo problema è una pompa di lavaggio o motore guasto.

Il motore guasto impedisce all’acqua di essere spinta attraverso i bracci irroratori.

"Connettiti

Connettiti ora con la tecnologia di riparazione degli elettrodomestici

Lavastoviglie, lavasciuga, forni, frigoriferi, congelatori

Aiuta con problemi di avviamento, spie di errore lampeggianti, scaldabagni e altro

Ottenere aiuto

Pertanto, la lavastoviglie non pulisce effettivamente le stoviglie, nonostante sia piena d’acqua.

Un motore può guastarsi per una serie di motivi, ad esempio un errore di cablaggio tra la scheda di controllo e il motore o una scheda di controllo difettosa.

Se questo è il tuo caso, dovrai sostituire la pompa di lavaggio, perché questo è il problema più comune.

Nel peggiore dei casi, sarà necessario sostituire insieme la scheda di controllo e il motore.

Tuttavia, a volte gli utenti scoprono che la sostituzione delle parti non è necessaria per questo problema. Invece, alcuni utenti scoprono che rimuovere il motore e pulirlo risolverà il problema.

Leggi anche  La mia lavastoviglie LG ha ricevuto il codice di errore OE: ecco come ho risolto

La ragione di ciò è che nel tempo la spazzatura può accumularsi attorno al motore.

Assicurati solo di sostituire il motore nella stessa posizione di prima e di collegare i cavi correttamente.

2. Lavastoviglie che non asciugano i piatti

Un altro problema comune delle lavastoviglie Whirlpool è che non asciugano bene le stoviglie, anche dopo che il ciclo di asciugatura è terminato.

Ciò farà sì che i piatti si sentano bagnati, rendendo estremamente scomodo riporre i piatti sugli scaffali.

""

Il motivo più comune per cui una lavastoviglie non asciuga correttamente le stoviglie è che l’elemento riscaldante è bruciato.

Le lavastoviglie utilizzano un gruppo ventola di sfiato e un elemento riscaldante per asciugare le stoviglie.

L’elemento riscaldante si riscalda, permettendo alle stoviglie di asciugarsi più velocemente.

Per sostituire un elemento riscaldante difettoso, iniziare accedendo ai pannelli di accesso inferiori sul fondo della lavastoviglie.

Scollegare i connettori che vanno all’elemento riscaldante. Quindi, rimuovere i dadi che fissano l’elemento riscaldante alla lavastoviglie.

Dopodiché, apri la porta della lavastoviglie ed estrai la parte anteriore dell’elemento riscaldante all’interno della lavastoviglie.

Posizionare il braccio irroratore in modo da poter rimuovere l’elemento riscaldante. Estrarre l’elemento riscaldante dalla lavastoviglie.

Successivamente, è necessario installare il nuovo elemento riscaldante. Metti la nuova resistenza all’interno della lavastoviglie mettendola sotto l’irroratore posteriore.

Inserire l’elemento riscaldante nelle staffe di fissaggio, che lo tengono in posizione. Assicurati di evitare i bracci irroratori.

Spingere l’elemento attraverso le aperture nella parte anteriore della lavatrice. Quindi, chiudi lo sportello e inizia a rimontare la lavastoviglie dal basso.

3. La lavastoviglie non si accende/non risponde

Alcuni proprietari di lavastoviglie Whirlpool scoprono che la lavastoviglie non ha luci o non risponde quando si tenta di scegliere il ciclo.

Spesso il motivo di questo problema è dovuto a un fusibile termico bruciato sulla scheda di controllo.

""

Se questo è il caso della tua lavastoviglie, dovrai acquistare un nuovo fusibile termico e installarlo al posto di quello bruciato.

Leggi anche  5 motivi per cui il sapone per lavastoviglie non si scioglie

Il fusibile termico si trova nella consolle della lavastoviglie.

Fortunatamente, la sostituzione di un fusibile termico è relativamente facile.

Inizia scollegando la lavastoviglie dalla presa di corrente e spegni l’alimentazione.

""

Quindi, rimuovere le viti che tengono in posizione la console. Dovresti essere in grado di aprire la console. Chiudere la porta e tenere il pannello vicino alla porta.

Rimuovere il coperchio del fusibile termico. Con il coperchio spento, vedrai il fusibile termico situato proprio sulla scheda di controllo.

Prendi un piccolo cacciavite per scollegare il connettore. Quindi, tagliare la morsettiera e rimuovere il nastro isolante che tiene insieme i fili.

Spellare i fili in modo da poter inserire il nuovo fusibile termico.

Ora, metti il ​​blocco di montaggio sul nuovo fusibile termico. Riattaccare i fili. Quindi, inserire i cavi spelati nella morsettiera.

Rimontare il fusibile termico sulla scheda di controllo. Rimontare la lavastoviglie.

4. La lavastoviglie non scarica

Un altro problema comune con le lavastoviglie Whirlpool è che la lavastoviglie non scarica correttamente.

Questo è un problema comune a molti tipi di lavastoviglie, non solo a Whirlpool.

Normalmente, una lavastoviglie non scarica correttamente quando la girante viene bloccata da un pezzo di vetro rotto o la pompa di scarico si guasta.

La pompa di scarico consente all’acqua delle stoviglie di defluire e pompare l’acqua fuori dall’apparecchio.

Allo stesso modo, la girante è ciò che aiuta l’acqua a circolare.

Se la girante è inceppata, l’acqua non circolerà correttamente, causando il mancato deflusso dell’acqua dall’apparecchio.

Prima di installare una nuova pompa di scarico, controllare la girante. Se è intasato o inceppato, tutto ciò che devi fare è rimuovere l’inceppamento.

Alcune persone consigliano di utilizzare un bastoncino di tacchino per ottenere un’adeguata pressione dell’acqua e flusso attraverso la girante, consentendo l’accesso alla marmellata.

Se non vedi un inceppamento nella girante, dovrai sostituire la pompa di scarico.

Leggi anche  Perché i cicli di lavastoviglie sono così lunghi?

Per accedere a queste parti, rimuovere il pannello esterno della porta. Quindi, rimuovere il pannello di accesso e il pad audio.

Scollegare il connettore del cavo dalla pompa di scarico. Rimuovere la pompa di scarico.

Collegare il connettore del cavo alla nuova pompa e rimontare il pannello di accesso e il pannello dello sportello esterno.

5. La lavastoviglie non pulisce il cestello superiore

Infine, l’ultimo problema comune delle lavastoviglie Whirlpool è che la lavastoviglie non riesce a pulire completamente il cestello superiore.

Ovviamente, questo è importante da risolvere poiché la tua lavastoviglie dovrebbe pulire tutti i tuoi piatti, non solo i piatti del cestello inferiore.

Il motivo più comune di questo problema è che l’acqua non raggiunge lo spinner superiore.

Inizia rimuovendo i dispositivi di fissaggio sulla parte superiore, posteriore e inferiore della lavastoviglie.

Quindi, rimuovere i bracci inferiori e il meccanismo di rotazione. Rimuovere le viti dallo schermo e dal filtro.

Puliscilo per rimuovere tutta la spazzatura che potrebbe intasare la lavastoviglie. Usa un bastoncino di tacchino per rimuovere l’acqua. Usa della carta assorbente per asciugare l’acqua in eccesso in superficie.

Pulisci la spazzatura attorno al gruppo tritatutto. Puoi pulire completamente le parti strofinando con detersivo per piatti e uno spazzolino da denti.

Ciò assicurerà che tutta la sporcizia venga rimossa. Eseguire il ciclo, con le parti rimosse, utilizzando l’aceto e un ciclo regolare.

Mentre la lavastoviglie è in funzione, pulisci le parti della lavastoviglie che hai rimosso. Durante la pulizia, assicurarsi che l’acqua scorra facilmente e liberamente attraverso tutte le parti.

Pulisci all’interno delle porte. Una volta terminato il ciclo della lavastoviglie, è possibile rimontare le parti della lavastoviglie come di consueto.

Pensieri finali

Ci auguriamo che questo articolo abbia reso più facile diagnosticare e riparare la tua lavastoviglie Whirlpool. Ricorda sempre di essere sicuro e intelligente quando lavori con gli elettrodomestici.

Scollegare la lavastoviglie dalle prese e scollegare la fonte d’acqua prima di eseguire qualsiasi manutenzione.