More
    HomeComeCome rimuovere una vite bloccata dal legno

    Come rimuovere una vite bloccata dal legno

    DIVULGAZIONE: questo post può contenere link di affiliazione, il che significa che quando fai clic sui link ed effettui un acquisto, riceviamo una commissione senza costi aggiuntivi per te

    Estrattore per viti

    Gli estrattori di viti sembrano simili alle punte da trapano e sono disponibili in set di varie dimensioni e configurazioni.

    Questi strumenti sono specificamente utilizzati per aiutarti a rimuovere le viti e altrimenti estrarre oggetti dal legno che sono rimasti bloccati o alloggiati e non puoi rimuoverli manualmente.

    ""

    "Estrattore

    Hanno lo scopo di rimuovere viti con teste danneggiate o tranciate che non è possibile rimuovere con un trapano o un cacciavite a causa del danno sulla testa della vite.

    Dapprima guarderai la testa della vite per determinare di che tipo si tratta (a taglio, Philips, pozi, ecc.)

    Quindi abbinerai l’estrattore per viti il ​​più vicino possibile al design della testa della vite (l’estrattore ti dice la dimensione della punta del trapano su di esso).

    Usando la punta del trapano, perforerai direttamente le teste delle viti danneggiate.

    Quindi posizionerai l’estrattore per viti nel foro pilota e, battendo la vite con un martello, ti assicurerai che sia sicuro.

    Utilizzando un set di pinze, è possibile ottenere l’estrattore di viti per ruotare la vite a sinistra (per allentarla).

    "Connettiti

    Connettiti subito con la tecnologia di riparazione degli elettrodomestici

    Lavastoviglie, lavatrici/asciugatrici, forni, frigoriferi, congelatori

    Aiuto con problemi di avviamento, spie di errore lampeggianti, scaldabagni e altro

    Ottenere aiuto

    Durante questa operazione, i denti dell’estrattore per viti scaveranno continuamente nel foro pilota per aiutarti a rimuovere la vite.

    Ci sono alcuni estrattori che funzionano con cacciaviti elettrici, quindi questo ovviamente renderà il processo un po’ più veloce (e meno manuale) rispetto all’uso di pinze, punta da trapano e martello.

    Leggi anche  La macchina per il ghiaccio del frigorifero Maytag/Whirlpool non funziona? Come testare?

    foratura

    Usando un trapano, utilizzerai una punta da trapano in metallo di dimensioni simili alla testa della vite, posiziona la punta sulla testa della vite, a una velocità inferiore e con una coppia maggiore.

    In questo modo, perforerai il legno abbastanza in profondità da rimuovere la vite (quindi devi perforare tanto in profondità quanto la lunghezza della vite).

    Quindi rattopperai il legno dove prima di poter posizionare una nuova vite lì. Puoi usare una resina epossidica per rattoppare l’area prima di cambiare la vite.

    Martellalo fuori

    Per le viti particolarmente ostinate e che non si spostano, puoi sempre provare a usare un martello per aiutarti a rimuoverlo dal legno.

    Utilizzerai una mano per mantenere il cacciavite in posizione sulla testa della vite.

    Con l’altra mano, userai il martello per battere sul retro del cacciavite mentre lo giri, per vedere se l’inerzia extra ti aiuterà a forare la vite nel legno.

    È simile a come funziona un driver di impatto. Si basa su una maggiore pressione o forza per aiutare a rimuovere gli oggetti bloccati, per aiutarti a rimuoverli.

    Il martello servirà come forza extra di cui hai bisogno, per aiutarti a girare il cacciavite che è rimasto bloccato nel legno per una serie di motivi.

    L’impatto del martello aiuterà leggermente a rimuovere e far allentare la vite, mentre stai cercando di rimuoverla.

    Con la maggior parte delle viti, scoprirai che questo farà il trucco.

    Se non puoi farlo da solo o hai bisogno di un po’ più di forza, puoi sempre chiedere a qualcuno di aiutarti usando il martello per applicare la forza o usando il cacciavite per svitare la vite, mentre applichi la forza con il martello.

    Leggi anche  Codice di errore F9 del forno LG - Guida alla risoluzione dei problemi

    Rimuovi vernice

    Cosa c’entra la vernice con le viti che si incastrano nel legno? Un sacco, in realtà.

    Soprattutto se la vernice è vecchia e fissata, funge da base di colla che tiene le viti in posizione in modo da non poterle rimuovere facilmente.

    Per rimuovere la vernice utilizzerai:

    • Uno scalpello per raschiare via la vernice
    • In alternativa, un coltello da rasoio funziona bene per rimuovere la vecchia vernice che è rimasta attaccata se non hai uno scalpello a portata di mano
    • Cancella il perimetro esterno della vite (dove la testa e l’hardware si incontrano) di vernice
    • Cancella la fessura che tiene la punta del cacciavite da qualsiasi vernice che è rimasta attaccata alla superficie

    Dopo aver ripulito l’area di vernice, vedere se è possibile utilizzare un cacciavite per rimuovere le viti. Se le testine non sono danneggiate o deformate, questo di solito è sufficiente per allentarle e rimuoverle.

    Suggerimento per la vernice (segue)… Usa un lubrificante

    Nel caso in cui non sia possibile rimuovere la vite semplicemente rimuovendo la vernice che è rimasta attaccata alla testa e al perimetro della vite, l’aggiunta di una base lubrificante può aiutare ulteriormente a rimuovere le viti e allentarle, facilitando la rimozione.

    Usando qualcosa come WD40 o Liquid Wrench (puoi anche usare olio vegetale e acetone, poiché questi sono gli ingredienti principali di questi lubrificanti), spruzza le viti e coprile abbondantemente con la base lubrificante.

    Questo aiuterà a rimuovere la ruggine che non puoi vedere sotto la superficie e aiuterà anche a creare un po’ di spazio di manovra tra le viti e il legno, per rendere il processo di rimozione un po’ più semplice.

    Leggi anche  Perché il forno elettrico non funziona ma il piano cottura lo è?

    Lascia che il lubrificante agisca per alcuni minuti per penetrare nel legno, quindi usa un cacciavite per rimuovere le viti.

    *** Puoi anche usare un lubrificante per rimuovere le viti anche se la vernice non si è incastrata sulla testa della vite.

    Se riesci a vedere la ruggine visibile, o se si tratta di una vite più vecchia, puoi applicare lo spray lubrificante sul legno e avvitare, per vedere se questo aiuterà a rimuovere il legno dal pannello dove è stato bloccato.

    Gli elementi/il tempo

    Se stai cercando le migliori opzioni su come rimuovere una vite bloccata dal legno, ci sono diverse cose che puoi provare.

    Il primo sono gli elementi o le condizioni meteorologiche esterne.

    Il legno è vulnerabile al variare del tempo e all’aumento/abbassamento delle temperature. Pertanto, puoi manipolare le temperature in cui si trova il legno, per aiutarti a rimuovere le viti che sono bloccate al suo interno.

    Come puoi usare la manipolazione della temperatura?

    • Usando un asciugacapelli alla massima impostazione, accendilo nella posizione in cui sono bloccate le viti
    • I pori del legno si apriranno man mano che diventa più caldo
    • Poiché i pori del legno si stanno allentando, dovrai avere il cacciavite a portata di mano per rimuovere le viti

    Usa un asciugacapelli in ciascuna delle aree in cui ci sono viti che sono rimaste bloccate per aiutarti ad allentarle e rimuoverle dal legno.