More
    HomeComeCome pulire la lavatrice a carico superiore?

    Come pulire la lavatrice a carico superiore?

    Divulgazione: Questo post può contenere link di affiliazione, il che significa che quando si fa clic sui collegamenti e effettuare un acquisto, riceviamo una commissione senza costi aggiuntivi per te

    Sebbene gli elettrodomestici come la lavatrice dovrebbero pulire gli oggetti, di tanto in tanto devono essere puliti.

    Hai una lavatrice a carico superiore e ti chiedi il modo migliore per pulirla?

    Oggi discuteremo le migliori pratiche da utilizzare per i migliori risultati.

    Per garantire che la tua macchina rimanga il più pulita possibile in ogni momento, è un’ottima idea rendere questa parte della tua normale routine.

    Pulirlo dentro e fuori almeno una volta al mese lo manterrà nuovo e funzionerà alla grande.

    Di quali provviste avrai bisogno?

    Prima di iniziare, ci sono alcune forniture che dovrai raccogliere. Le migliori forniture per la pulizia da utilizzare sono:

    • Bleach o aceto bianco (qualunque cosa preferisca)
    • Bicarbonato di sodio
    • Panno in microfibra
    • Un piccolo pennello come uno spazzolino da denti
    • Un paio di guanti gialli per proteggere le mani (opzionali, ma consigliate)

    Dovresti anche mettere da parte circa 2 ore per completare completamente il processo.

    Non ti preoccupare: non ti strofinerai per tutte le 2 ore!

    ""

    Passaggi per pulire la lavatrice di caricamento superiore

    Ora che hai raccolto le tue provviste e sei pronto per iniziare a pulire, ecco cosa farai:

    Passaggio n. 1: riempi con acqua e aggiungi la soluzione di pulizia scelta

    Inizierai impostando la lavatrice sulla più grande impostazione del carico usando l’acqua calda.

    Una volta che la macchina inizia a riempire aggiungi 3-4 tazze di aceto di candeggina o bianco.

    Alcune persone preferiscono l’aceto di sbiancare in quanto disinfetta senza l’odore forte.

    Leggi anche  Spia porta lavatrice Whirlpool bloccata lampeggiante. Come risolverlo?

    Connettiti con una tecnologia di riparazione dell’appliance

    Fai clic qui per usare la chat per parlare con uno dei nostri tecnici.
    Nessuna chiamata di servizio a casa. Nessun appuntamento.

    Entrambi funzionano ugualmente bene, quindi dipende dalle preferenze personali.

    Dopo aver aggiunto il detergente, consentire alla rondella di agitare per un minuto o 2 per consentirgli di mescolare con l’acqua.

    ""

    Passaggio n. 2: lascia che l’acqua e il detergente

    Una volta che la soluzione di pulizia viene mescolata bene nell’acqua calda, lascia aperta il coperchio e consente alla soluzione di immergersi all’interno del tamburo della macchina per almeno un’ora.

    Passaggio n. 3: immergere parti rimovibili e dettagli sotto il coperchio

    Mentre la vasca si sta immergendo, questo è il momento perfetto per rimuovere parti come ammorbidimento del tessuto e scomparti di candeggina per immergere e strofinare.

    Una volta che sono puliti, vai avanti, asciugati completamente e sostituisconoli.

    Usa il piccolo pennello o lo spazzolino da denti per pulire la parte superiore dell’agitatore e altre aree difficili da raggiungere sotto il coperchio e attorno al bordo della vasca della rondella.

    Puoi anche usare questo tempo per pulire i lati e la parte anteriore della lavatrice.

    Ricorda solo di non lasciarmi trasportare e chiudere il coperchio.

    Passaggio n. 4: chiudere il coperchio e legare il ciclo finitura

    Dopo l’ora, è tempo di chiudere il coperchio e consentire alla finitura del ciclo di lavaggio.

    Mentre il lavaggio sta finendo, vai avanti e pulisci la parte superiore e il coperchio della rondella.

    Non dimenticare di asciugare la console e tutti i quadranti con la soluzione di pulizia.

    Passaggio n. 5: eseguire un altro ciclo di lavaggio

    Ora che hai completato un intero ciclo di lavaggio usando acqua calda e aceto o candeggina, vorrai farlo ancora una volta.

    Leggi anche  La tua lavatrice si ferma a metà ciclo? Come sistemarlo?

    Tuttavia, questa volta una volta che la vasca si riempie di acqua calda aggiungerai una tazza di bicarbonato di sodio.

    Ciò contribuirà a neutralizzare l’odore della candeggina o dell’aceto e aiuterà anche a lavare via residui allentati che potrebbero essere stati lasciati indietro dopo il primo ciclo di pulizia.

    Passaggio n. 6: asciugare l’interno della lavatrice

    Dopo che il secondo ciclo di lavaggio è completo, ti consigliamo di afferrare il panno in microfibra e pulire il fondo e i lati all’interno della vasca e l’agitatore.

    Sentiti libero di usare una soluzione di aceto per questo passaggio. Aiuterà a rimuovere eventuali ultimi pezzi di residui che sono ancora aggrappati.

    Vantaggi di pulire regolarmente la lavatrice

    I prodotti chimici, i residui di sapone e i minerali del detersivo per bucato tendono a bloccarsi all’interno della rondella e possono creare film che intrappolano i batteri.

    Una volta che i batteri iniziano ad accumularsi nei meccanismi interni della lavatrice, l’acqua non sarà in grado di diventare calda come dovrebbe e il detersivo per il bucato non sarà così potente.

    Inoltre, data la natura del design di una lavatrice, l’ambiente caldo e umido è naturalmente un terreno fertile per i batteri.

    Mentre probabilmente sei abituato all’odore della tua lavanderia, non c’è dubbio che la tua lavatrice ospita alcuni odori stantii.

    Una volta che gli odori diventano abbastanza cattivi, possono iniziare a strofinare sui vestiti puliti.

    Come puoi vedere, mantenere la macchina pulita non solo protegge la tua famiglia da muffe e altri batteri che crescono al suo interno, ma protegge anche i tuoi vestiti.

    Suggerimenti per mantenere pulita la lavatrice

    Mentre dovrai comunque “pulire profondamente” la tua macchina come descritto sopra una volta al mese, ci sono modi per aiutarla nel frattempo più pulito.

    Leggi anche  La lavatrice Whirlpool non gira e i vestiti sono ancora bagnati?

    Dopo ogni uso è meglio lasciare il coperchio aperto sulla macchina. Ciò gli consentirà di asciugare completamente all’interno.

    Molte persone preferiscono usare acqua fredda per lavare i vestiti.

    Questo è ottimo per l’integrità dei tuoi vestiti, ma dovresti comunque eseguire un ciclo di acqua calda o calda di tanto in tanto.

    In questo modo aiuterà a rallentare l’accumulo di detergente e sporcizia.

    Non riempire mai o riempire eccessivamente la lavatrice con i vestiti.

    I carichi che contengono troppi indumenti possono lasciare un’umidità in eccesso nella macchina, mentre i carichi troppo piccoli lascerà alle spalle il detergente residuo.

    Se possiedi una macchina ad alta efficienza, assicurati di utilizzare solo un detergente per bucato realizzato per le macchine “lui”.

    L’uso di sapone che non è formulato per queste macchine può portare a un accumulo di feccia di sapone.

    Non permettere mai ai vestiti di sedersi nella macchina dopo essere stati lavati.

    Anche lasciare i vestiti lì dentro per diverse ore può consentire ai batteri di iniziare a crescere sui vestiti.

    Se lasci un carico nella lavatrice per troppo tempo, è intelligente passare attraverso un altro ciclo di lavaggio prima di asciugarlo.

    In conclusione, come puoi vedere mantenere pulito la lavatrice è più importante di quanto tu abbia inizialmente pensato.

    Mentre è un processo, alla fine ne vale sicuramente la pena!

    Hai altri suggerimenti da condividere? In tal caso, non dimenticare di lasciare un commento qui sotto per condividere il tuo segreto!

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui