More
    HomePuliziaCome eliminare i residui bianchi o la pellicola sulla lavastoviglie?

    Come eliminare i residui bianchi o la pellicola sulla lavastoviglie?

    DIVULGAZIONE: questo post può contenere link di affiliazione, il che significa che quando fai clic sui link ed effettui un acquisto, riceviamo una commissione senza costi aggiuntivi per te

    Quando arriva a casa tua, i principali elettrodomestici sono tutti progettati per rendere le cose che fai in cucina molto più facili. Sfortunatamente, arriva un momento in cui iniziamo a notare che questi apparecchi non funzionano esattamente nel modo in cui sono stati progettati.

    Questo è particolarmente vero per la tua lavastoviglie. Se inizi a notare che invece di pentole, bicchieri e piatti lucidi e puliti che una volta tirati fuori dalla lavastoviglie ora escono con residui bianchi dappertutto.

    Di cosa potrebbe essere un segno? Di seguito abbiamo fornito un elenco di cinque delle cause più comuni di questo residuo bianco. Abbiamo anche aggiunto alcune soluzioni detergenti per eliminare i residui dall’interno della lavastoviglie.

    Le 5 principali cause più comuni di residui bianchi sui piatti direttamente dalla lavastoviglie

    "Residui

    La casa ha l’acqua dura

    Molte forniture idriche municipali in tutto il paese hanno problemi con l’acqua dura. Cosa significa sostanzialmente un eccesso di minerali disciolti o non disciolti nell’approvvigionamento idrico.

    Questi minerali sono effettivamente benefici per te e il tuo corpo, tuttavia, non puoi dire la stessa cosa per i tuoi elettrodomestici o per l’impianto idraulico della tua casa.

    Questo mentre i residui di incrostazioni non sono solo sgradevoli sui piatti e all’interno della lavastoviglie, ma possono anche danneggiare l’interno di tutti i tubi e gli infissi nei bagni e in cucina.

    Uno dei modi migliori per combattere l’acqua dura e i residui bianchi che vengono comunemente lasciati indietro è utilizzare un sistema di addolcimento dell’acqua per tutta la casa. Questo tipo di sistema utilizza il sale per aiutare a neutralizzare i minerali e riportare l’acqua a un livello di ph più equilibrato.

    Leggi anche  Come rimuovere le macchie di bruciatura dal piano cottura

    È stata utilizzata una quantità eccessiva di detersivo

    Un’altra possibile causa di residui bianchi che rimangono sui piatti e all’interno della lavastoviglie potrebbe essere l’utilizzo di una quantità eccessiva di detersivo per ogni carico di stoviglie che si sta utilizzando.

    "Connettiti

    Connettiti subito con la tecnologia di riparazione degli elettrodomestici

    Lavastoviglie, lavatrici/asciugatrici, forni, frigoriferi, congelatori

    Aiuto con problemi di avviamento, spie di errore lampeggianti, scaldabagni e altro

    Ottenere aiuto

    Ogni lavastoviglie ha una tazza che contiene il detersivo per lavare i piatti. Generalmente ha un coperchio a molla che si apre automaticamente quando si gira la manopola o si preme il pulsante del ciclo sulla lavastoviglie.

    Purtroppo non tutti i detersivi sono uguali e se vi capita di avere acqua leggermente più dura non è difficile finire per mettere troppo detersivo nella tazza.

    Se hai una quantità eccessiva di detersivo è possibile che i cicli di risciacquo della lavastoviglie non riescano a rimuovere tutto il sapone e quindi potresti facilmente ritrovarti con dei residui bianchi.

    Se stai usando un detersivo in polvere, puoi sperimentare con la quantità di polvere che metti nella tazza finché non ti sembra di trovare la giusta quantità di sapone che pulisce i piatti ma non lascia residui.

    L’acqua non è abbastanza calda quando la lavastoviglie avvia un ciclo

    È molto importante che la temperatura dell’acqua nel ciclo di prelavaggio sia sufficientemente alta da poter sciogliere la polvere o diluire il liquido contenuto all’interno delle odierne confezioni di cialde.

    Una volta che tutto il detersivo e l’acqua hanno avuto la possibilità di agitare completamente, l’acqua viene quindi forzata attraverso tutti i getti di nebulizzazione.

    Leggi anche  Come ripristinare e correggere il codice di errore 5E o SE sulla lavatrice Samsung?

    Sfortunatamente, anche se l’impostazione della temperatura dell’acqua dello scaldacqua domestico è impostata correttamente, potrebbe non esserlo quando arriva alla lavastoviglie.

    Se la temperatura non è abbastanza calda, probabilmente ti ritroverai con una certa quantità di detersivo in polvere non sciolto. Questo residuo bianco può essere trovato in tutto l’interno della lavatrice e forse ancora dei tuoi piatti.

    Se sospetti che la temperatura dell’acqua sia troppo bassa, puoi regolare la temperatura un po’ più in alto sullo scaldacqua. Fai solo attenzione poiché ciò influirà anche sulla temperatura dell’acqua che esce da tutti i sanitari e dai rubinetti del bagno.

    Il cibounto rimane ancora attaccato ai piatti

    Molte persone pensano erroneamente di non dover sciacquare piatti, bicchieri, pentole e padelle prima di metterli in lavastoviglie.

    Ci sono un paio di motivi per cui questa non è una buona idea, uno è che la maggior parte delle lavastoviglie non è abbastanza potente da intasare gli alimenti. Il secondo è che il cibo appiccicato costituisce una buona superficie su cui il detersivo non disciolto si attacca durante i cicli di lavaggio della lavatrice.

    Questo è il motivo per cui è altamente raccomandato anche se il produttore della tua lavatrice afferma che la sua lavatrice è in grado di asciugare il cibo cotto, dovresti sempre rimuovere tutti gli alimenti da tutti i piatti prima di metterli in lavastoviglie e sciacquarli accuratamente.

    La temperatura dell’acqua nel serbatoio dell’acqua calda è troppo bassa

    Per assicurarti che la tua lavastoviglie sia in grado di pulire a fondo tutti i piatti che ci metti dentro, devi assicurarti che la temperatura dell’acqua rimanga costante a un livello abbastanza caldo da mantenere il detersivo in polvere disciolto nell’acqua.

    Leggi anche  Come ripristinare e correggere il codice di errore 5E o SE sulla lavatrice Samsung?

    È anche importante che l’acqua di risciacquo sia sufficientemente calda da prevenire l’accumulo di residui bianchi.

    Se sospetti che il tuo scaldabagno non mantenga l’acqua abbastanza calda, puoi verificarlo tu stesso. Se ritieni che sia necessario alzarlo un po’ per portare la temperatura dell’acqua a un livello più gestibile.

    Il manuale fornito con lo scaldabagno dovrebbe contenere semplici istruzioni per alzare leggermente la temperatura.

    Come rimuovere i residui bianchi dall’interno della lavastoviglie

    Abbiamo fatto alcune ricerche extra per trovare un modo per pulire i residui bianchi da tutto l’interno della lavastoviglie. Dopo diverse ricerche, abbiamo scoperto che uno dei modi migliori per pulire l’interno della lavastoviglie è utilizzare una soluzione detergente completamente naturale che può essere utilizzata per tanti diversi tipi di lavori di pulizia.

    Durante la nostra ricerca, abbiamo scoperto che la soluzione di pulizia di gran lunga più popolare per eliminare i residui bianchi all’interno della lavastoviglie sarebbe usare l’aceto o detergenti per lavastoviglie specifici. Per eliminare tutti gli accumuli bianchi e appiccicosi, avrai bisogno di una caraffa piena di un gallone di aceto bianco distillato.

    Non caricare stoviglie nella lavatrice e versare il contenuto della brocca di aceto. Eseguire un ciclo di pulizia completo per ottenere la massima quantità di movimento dell’acqua all’interno della lavastoviglie.