Home Termostato domestico 4 sintomi di un cattivo termostato domestico che devi conoscere

4 sintomi di un cattivo termostato domestico che devi conoscere

0
4 sintomi di un cattivo termostato domestico che devi conoscere

INFORMATIVA: questo post può contenere link di affiliazione, il che significa che quando fai clic sui link ed effettui un acquisto, riceviamo una commissione senza costi aggiuntivi per te

Il termostato di casa ha un compito importante. È ciò che dice al tuo impianto di climatizzazione quando riscaldare o raffreddare la tua casa. Quindi, regola la temperatura all’interno.

Quindi, quando questo dispositivo inizia a non funzionare correttamente o smette di funzionare, può portare a seri problemi di temperatura dell’aria in casa.

Se noti che la tua casa è più calda o più fresca di quanto dovrebbe essere senza cambiare nulla, potresti avere un termostato difettoso.

Le seguenti informazioni discuteranno i passaggi da intraprendere se ritieni che il termostato di casa tua sia difettoso.

Possibili problemi con il termostato domestico

Ci sono diversi sintomi che il tuo sistema HVAC può visualizzare quando il termostato è guasto. Ecco le cose principali da considerare:

Prima di tutto, Dove si trova il termostato?

La prima cosa che vorrai fare è indagare sulla posizione del tuo termostato. Si trova in un luogo vicino afinestra o porta?

In tal caso, ciò può causare “problemi” con il tuo sistema HVAC.

""

Quando un termostato si trova troppo vicino a finestre e porte, il tuo sistema può pensare che sia più fresco o più caldo di quanto non lo sia effettivamente all’interno della tua casa.

"Connettiti

Connettiti ora con la tecnologia di riparazione degli elettrodomestici

Lavastoviglie, lavasciuga, forni, frigoriferi, congelatori

Aiuta con problemi di avviamento, spie di errore lampeggianti, scaldabagni e altro

Ottenere aiuto

In questi casi, il sistema invierà calore o aria fredda nella tua casa quando non è necessario.

Se questo è un problema a casa tua, potrebbe essere una buona idea contattare un’azienda di HVAC rispettabile e vedere se possono trasferire il dispositivo in una posizione migliore.

Il sistema HVAC non si accende automaticamente

Quando il forno o l’aria condizionata non si accendono, la maggior parte delle persone presume automaticamente che ci sia un problema con il sistema reale. Tuttavia, questo non è sempre vero.

Un termostato malfunzionante può causare problemi che non consentono l’accensione del sistema.

Quando ciò si verifica, può essere uno dei numerosi problemi.

Come accennato, il termostato potrebbe essere in una cattiva posizione, dando così al sistema una falsa temperatura dell’aria. Oppure potrebbe anche essere un cortocircuito nel cablaggio.

Un’altra cosa da tenere a mente è che la maggior parte dei termostati contiene batterie come fonte di alimentazione di riserva. Quando le batterie si scaricano, il termostato potrebbe smettere di funzionare.

""

Il sistema non si spegne automaticamenteFF

Un altro segno che il tuo termostato è guasto è quando il sistema non si spegne.

Quando ciò accade, è possibile che il termostato si trovi in ​​una zona sfavorevole o potrebbe anche indicare problemi di cablaggio o di programmazione con il sistema.

Indipendentemente dal motivo per cui sta accadendo, dovresti provare a risolvere questo problema il prima possibile.

L’ultima cosa che vuoi è che il tuo sistema funzioni per lunghi periodi di tempo. Non solo è difficile per l’unità HVAC, ma aumenterà anche il costo della bolletta elettrica.

Il termostato è sporco

Il tuo termostato è sporco? Polvere e altri residui possono accumularsi sul cablaggio e su altri componenti, causando il malfunzionamento del termostato.

È pazzesco pensare che qualcosa di così piccolo come il termostato sporco possa impedirgli di funzionare correttamente, ma può.

Per questo motivo, dovresti assicurarti di mantenere sempre pulito il termostato. Fare questo piccolo atto occasionalmente può evitare che si verifichino problemi in primo luogo.

Pulirlo è facile, basta aprire la scatola e pulire le superfici, assicurandosi di eliminare tutta la polvere.

Lo schermo del termostato non si accende

Quando lo schermo del termostato non si accende o funziona solo a volte, può causare molti problemi con il tuo sistema HVAC.

A volte questo problema può essere risolto semplicemente completando un ripristino delle impostazioni di fabbrica o spegnendo e riaccendendo il termostato.

Altre volte, questo è un chiaro segno che il termostato è guasto e deve essere sostituito.

La buona notizia è che molte volte i problemi che si verificano elettronicamente con il termostato sono ancora coperti dalla garanzia di fabbrica. Ciò significa che verrà sostituito senza alcun costo per te.

Risoluzione dei problemi di un cattivo termostato domestico

Hai notato che succedono queste cose con il tuo termostato? In tal caso, attenersi alla seguente procedura per la risoluzione dei problemi:

Passaggio n. 1: controlla le impostazioni

Anche se questo può sembrare ovvio, è sicuramente il primo passo che dovresti fare.

Assicurarsi che il sistema sia acceso fresco per l’estate e caldo per l’inverno. Se il tuo sistema funziona costantemente, controlla se è impostato sulla posizione “ON”, piuttosto che sull’impostazione “AUTO”.

Quando il sistema è impostato su “AUTO” si spegnerà e si riaccenderà da solo, in base alla temperatura interna rilevata dal termostato.

Passaggio n. 2: alza o abbassa la temperatura del termostato di 5 gradi

A seconda della stagione in cui ti trovi attualmente, ti consigliamo di completare uno di questi passaggi:

  • Estate: imposta la temperatura di 5 gradi in meno rispetto a quanto faresti normalmente.
  • Inverno: imposta la temperatura di 5 gradi più calda del normale.

Quando hai regolato la temperatura, hai sentito un clic? In caso contrario, attendere qualche minuto e controllare se i registri espellono aria e se le prese d’aria di ritorno aspirano aria.

Passaggio n. 3: sostituisci le batterie nei termostati elettronici

Se la tua casa è dotata di un termostato digitale, prova a sostituire le batterie all’interno del dispositivo per vedere se risolve il problema.

Passaggio n. 4: pulire il termostato se è meccanico

Se il termostato di casa ha una piccola leva per controllare la temperatura, hai un dispositivo meccanico. Nel tempo questi comunemente non funzionano correttamente a causa di un accumulo di polvere.

Rimuovere il coperchio del termostato e spolverare l’interno con un panno o uno spazzolino.

Passaggio n. 5: controllare i cavi e testare le connessioni dei cavi

Il passaggio finale consiste nel rimuovere il coperchio dal termostato e controllare tutti i cavi per assicurarsi che siano saldamente collegati alla vite di montaggio.

Se tutti i cavi sono collegati correttamente, ma il termostato continua a non funzionare, probabilmente dovrai assumere un professionista. Apriranno il dispositivo e testeranno ogni cavo individualmente per determinare se qualcuno è difettoso.

Alla fine, quando hai problemi con il sistema HVAC della tua casa, non presumere automaticamente che il sistema sia difettoso. Il tuo problema potrebbe essere qualcosa con il termostato.

Assicurati di controllare se il tuo sistema sta visualizzando uno dei problemi comuni discussi sopra, quindi segui i nostri passaggi per la risoluzione dei problemi.

Se hai ancora problemi, contatta un professionista affidabile. Hai mai avuto a che fare con un termostato difettoso prima?

Commenta ora e facci sapere qual era il problema e come è stato risolto.