Home Essiccatore 3 motivi per cui l’asciugatrice non funziona

3 motivi per cui l’asciugatrice non funziona

0
3 motivi per cui l’asciugatrice non funziona

Divulgazione: Questo post può contenere link di affiliazione, il che significa che quando si fa clic sui collegamenti e effettuare un acquisto, riceviamo una commissione senza costi aggiuntivi per te

Un ventilatore da booster dell’essiccatore è un componente essenziale del tuo essiccatore, in particolare se si dispone di una lunga durata di condotte che corre dall’asciugatrice all’esterno della casa. Una ventola di booster di asciugatrice crea più flusso d’aria nella condotta dell’essiccatore, che porta a un’essiccazione più efficiente.

Gli appassionati di booster sono dispositivi piuttosto semplici, ma ci sono alcune cose che possono farli smettere di funzionare. Di solito, il problema sta in un interruttore difettoso, ma è anche possibile che il problema sia causato da un accumulo di lanugine nella ventola o perché il motore del ventilatore è fallito.

In questo articolo, daremo una rapida occhiata a come funzionano gli appassionati di booster dell’essiccatore e esamineremo anche i vari problemi che possono influire sul tuo fan del booster dell’essiccatore e ti mostreremo come affrontarli.

Come funziona il mio fan del booster dell’essiccatore?

Come abbiamo già detto, gli appassionati di booster dell’essiccatore sono necessari se hai un sacco di condotte che collegano l’asciugatrice allo sfiato dell’essiccatore fuori casa . Questo perché l’aria, l’umidità e i pezzi di lanugine nello scarico del tuo essiccatore hanno un tempo più difficile che esci dall’asciugatrice quando la condotta è troppo lunga, il che rende il tuo essiccatore meno efficiente e i tempi di asciugatura molto più lunghi.

Una ventola di booster dell’essiccatore genera un aumento del flusso d’aria all’interno delle canali di asciugatrice, che aiuta a spostare lo scarico dell’asciugatrice e tutta l’umidità/lanugine in esso attraverso le condotte più facilmente . I ventilatori per booster asciugati sono generalmente installati da qualche parte lungo la lunghezza del condotto.

""

Gli appassionati di booster dell’essiccatore si collegano all’alimentazione della tua casa tramite un outlet elettrico standard e sono progettati per andare automaticamente quando l’asciugatrice è in esecuzione. Questo viene fatto attraverso l’uso di uno dei due tipi di interruttori, un interruttore a pressione o un relè di corrente.

Un interruttore a pressione funziona percependo quando c’è una maggiore pressione nella condotta , che si verifica quando l’asciugatrice è accesa e lo scarico proviene da esso. Accende la ventola quando rileva un aumento della pressione e la spegne quando la pressione torna alla normalità.

Un relè attuale è fondamentalmente lo stesso tipo di cose, tranne invece di rilevare quando lo scarico sta attraversando la condotta , rileva quando l’asciugatrice è accesa e riceve potenza. Quando rileva che l’asciugatrice sta usando l’elettricità, accende anche la ventola del booster dell’essiccatore. Roba piuttosto semplice.

Leggi anche  Perché Frigidaire Dryer non gira - Guida alla risoluzione dei problemi

altre cose da sapere sul tuo fan del booster dell’essiccatore

Se è la prima volta che installi un fan del booster di asciugatrice nella tua casa, ci sono alcune cose che dovresti sapere in anticipo. Riusciamo rapidamente alcune di queste cose ora.

Una cosa importante da ricordare è non installare la ventola di booster dell’essiccatore troppo vicino all’asciugatrice stessa . Questo perché se la ventola è troppo vicina all’asciugatrice, l’aspirazione dalla ventola può attirare la lanugine in eccesso nella condotta, che può ostruire la ventola se abbastanza entra.

correlato: i fan dei booster dell’essiccatore funzionano davvero?

In generale, dovresti provare a installare la ventola di booster dell’essiccatore ad almeno 15 piedi di distanza dal tuo asciugaca le cose più facili per te stesso.

Connettiti con una tecnologia di riparazione dell’appliance

Fai clic qui per usare la chat per parlare con uno dei nostri tecnici.
Nessuna chiamata di servizio a casa. Nessun appuntamento.

Per quanto riguarda quando è una buona idea installare in primo luogo una ventola di booster asciugatura, questo dipende da quanto dura il tuo asciugacapelli e da quante curve sono nelle condotte.

Per le lunghezze diritte di condotte che sono lunghe 25 piedi o più, è probabilmente necessario un booster di asciugatrice . Per ogni curva nella condotta, tuttavia, abbraccia quella lunghezza di 5 piedi. Pertanto, se le condotte di scarico dell’asciugatrice hanno due curve, la lunghezza massima può essere prima di aver bisogno di un ventilatore da booster asciugabile è di 15 piedi.

Come riparare il tuo fan del booster asciugale

Se la ventola del booster di asciugatrice non funziona, il metodo corretto per fissarlo dipende dal motivo per cui non funziona per cominciare. Dai un’occhiata ad alcuni dei problemi comuni che influenzano gli appassionati di booster e spieghiamo come risolverli.

Sensore di pressione fallito

Il sensore di pressione di solito è costituito da una linea di rilevamento fatta di vinile che si collega a un circuito tramite un diaframma. Quando l’asciugatrice inizia a funzionare, la pressione dell’aria positiva scorre attraverso la linea di rilevamento ed espande il diaframma, il che a sua volta fa chiudere un circuito. La chiusura del circuito è ciò che accende la ventola dell’asciugatrice.

Leggi anche  Bosch Dry Dr Code - Guida alla risoluzione dei problemi

Perché fallisce:

Ci sono alcuni motivi per cui il tuo sensore di pressione potrebbe fallire, e non tutti hanno a che fare con il tuo sensore di pressione stesso. Se c’è una perdita nella condotta prima del sensore o se la condotta è ostruita con troppa lanugine, può rovinare la capacità del sensore di rilevare differenze nella pressione dell’aria.

Potrebbero esserci anche problemi se l’umidità dall’essiccatore riesce a entrare nella linea di rilevamento . La linea deve essere libera da eventuali ostacoli per rilevare correttamente la pressione, quindi l’acqua o qualsiasi altra cosa nelle linee possano rovinare tutto.

È anche del tutto possibile che il sensore possa non essere calibrato correttamente per iniziare . Alcuni sensori di pressione vengono realizzati con perdite integrate per impedire l’accumulo di troppa pressione all’interno delle linee di rilevamento, ma questi non funzionano sempre come dovrebbero.

Come riparare:

A seconda di ciò che sta causando l’agire il sensore di pressione, la soluzione per risolverlo varierà . Se il condotto è che perde, è possibile risolvere il problema rattoppattandolo con un nastro in alluminio. Se il condotto è intasato con lanugine, pulisci la lanugine e vedi se questo risolve il tuo problema.

Se nessuno di questi funziona, prova a ispezionare le linee di rilevamento e vedi se c’è acqua o altre cose indesiderate lì . In tal caso, la pulizia della linea di rilevamento potrebbe risolvere il tuo problema.

Puoi anche provare a sbarazzarti della perdita di pressione nella linea di rilevamento. La perdita è generalmente sotto forma di un connettore T attaccato alla linea di rilevamento. Rimuovere il connettore T e collegare la linea di rilevamento direttamente nel circuito e vedere se funziona.

Se tutto il resto fallisce, il tuo sensore è probabilmente rotto e dovrai averne uno nuovo installato.

relè corrente fallita

Il relè corrente è un tipo di interruttore che rileva quando la potenza passa attraverso di essa e si spegne e accesa in base a quello. Questo tipo di interruttore è chiamato relè a stato solido, il che significa che non contiene parti in movimento. Ciò rende i relè a stato solido più affidabili dei relè meccanici.

Perché fallisce:

Nonostante la loro affidabilità, i relè attuali possono ancora fallire dopo un periodo di tempo. Questo di solito accade se viene applicata una corrente anormale al relè , il che la cortice. Quando ciò accade, la ventola dell’asciugatrice non riesce completamente ad accendersi.

Leggi anche  5 motivi per far aprire la porta dell'essiccatore

Come riparare:

Sfortunatamente, se il tuo relè attuale fallisce, non c’è nulla che tu possa davvero fare se non sostituirlo.

Eccesso di lanugine nel fan dei booster dell’essiccatore

La lanugine è minuscole fibre che si separano dai vestiti quando vengono crollate nel tuo essiccatore. La maggior parte della lanugine viene catturata nella trappola per lanugine del tuo essiccatore, ma una piccola quantità è spesso in grado di superare.

correlato: perché l’asciugatrice continua a farsi ostruire?

Perché fallisce:

Se abbastanza lanugine attraversa la trappola per lanugine dell’asciugatrice, inizierà ad accumularsi nelle canali del tuo asciugatrice, anche nel ventilatore di booster asciugale . Se c’è troppa lanugine bloccata all’interno della ventola, non sarà in grado di generare una quantità sufficiente di flusso d’aria.

""

Come riparare:

Puoi risolvere facilmente questo problema pulendo periodicamente la ventola del booster dell’essiccatore.

Nella maggior parte dei casi, la pulizia del ventilatore dovrebbe essere piuttosto semplice. Rimuovere il condotto che collega l’asciugatrice alla ventola (dopo essersi assicurato prima di scollegare la ventola). Quindi, tira fuori tutta la lanugine che trovi lì dentro.

È anche una buona idea sparare un po ‘di aria compressa nell’assunzione di ventola per sbarazzarsi di eventuali pezzi di lanugine rimanenti che potresti aver perso.

motore a ventola rotto

I ventilatori per booster asciugati sono sempre alimentati da un motore elettrico. Questo è ovviamente il componente principale della ventola e la funzionalità del motore è fondamentale per la funzionalità dell’intero ventilatore.

Perché fallisce:

Dal momento che il motore ha parti in movimento, è inevitabile che si consumerà ad un certo punto . In particolare, il motore contiene diversi cuscinetti , che alla fine si coglieranno dopo che la ventola è stata eseguita abbastanza a lungo.

Come riparare:

Se il motore della ventola si rompe o i cuscinetti falliscono, sfortunatamente non c’è modo reale di ripararlo. Dovrai acquistare un nuovo gruppo motori se vuoi risolvere questo problema.

conclusione

I ventilatori di booster dell’essiccatore sono dispositivi piuttosto semplici e non malfunzionano troppo spesso, ma come qualsiasi dispositivo, ci sono sempre alcune cose che possono andare storte. Speriamo che le informazioni che abbiamo condiviso con te oggi ti renderà più facile diagnosticare eventuali problemi con il tuo fan del booster dell’essiccatore e forse anche risolverle da solo.